Rinviati al 2021 anche gli esami da Master of Wine

Rinviati al 2021 anche gli esami da Master of Wine

Gli esami per diventare Master of Wine sono rimandati al 2021. L’Institute ha annunciato ai suoi studenti che le prove di giugno non si svolgeranno a causa della pandemia mondiale di coronavirus. È la prima volta che accade nella storia dei Masters of Wine.

Anche l’Institute of Masters of Wine ha dovuto fare i conti con l’emergenza coronavirus. La celebre istituzione londinese ha avvertito oggi gli iscritti al percorso di studi: tutti gli esami previsti a giugno sono rimandati al 2021. Si tratta sia del primo step di valutazione, sia dell’esame propriamente detto, mentre la terza e ultima prova di valutazione, il research paper, continuerà come previsto. Saranno invece aperte normalmente le domande per iscriversi al percorso di studi.

Annullati gli esami MW: la comunicazione ufficiale

“Dopo un lungo confronto con la Education and Examination Board (EEB), il Consiglio e una serie di MW, abbiamo deciso di annullare l’esame di quest’anno e la valutazione della fase uno (S1A). La terza parte dell’esame MW, il documento di ricerca, proseguirà come di consueto”, recita la comunicazione ufficiale. “Non si tratta di decisioni che abbiamo preso alla leggera, ma le riteniamo necessarie per motivi di salute, sicurezza e qualità. Le più recenti indicazioni suggeriscono che le restrizioni sugli incontri e sui viaggi saranno ancora in vigore a giugno”.

Le altre misure prese dall’Institute of Masters of Wine per l’emergenza coronavirus

E coloro che desiderano iscriversi al percorso di studi? “Le domande per il programma di studio 2020/2021 saranno aperte come di consueto nel corso di quest’anno”, ha spiegato Adrian Garforth MW, presidente dell’Institute. “Poiché i nostri corsi introduttivi e gli incontri informativi sono tutti rinviati, stiamo lavorando per sviluppare alcune alternative online. Abbiamo posticipato i prossimi tasting e seminari: le nuove date saranno pubblicate appena possibile, nel corso dell’anno. Il team esecutivo dell’Institute of Masters of Wine lavora da remoto. Stiamo pianificando nuove condizioni perché l’IMW consolidi il suo ruolo vitale nel settore, fornendo supporto alla ricostruzione dell’industria vinicola globale. La situazione continuerà ad evolversi di giorno in giorno e noi risponderemo quando e come sarà necessario”

Tag: , , , ,

© Riproduzione riservata - 24/03/2020

Leggi anche ...

Argentina estrema. In viaggio da Mendoza alle Ande nella regione di Cuyo
Dal mondo
Argentina estrema. In viaggio da Mendoza alle Ande nella regione di Cuyo

L’ultima tappa alla scoperta dei nuovi terroir dell’Argentina Leggi tutto

La rassegna stampa internazionale di Civiltà del bere #4
Dal mondo
La rassegna stampa internazionale di Civiltà del bere #4

Notizie da tutto il mondo, selezionate tra decin Leggi tutto

Argentina estrema. Sempre più a sud, in Patagonia
Dal mondo
Argentina estrema. Sempre più a sud, in Patagonia

Dopo il nord, facciamo tappa all’estremità sud, in Leggi tutto