Senza confini Senza confini Anita Franzon

Ribolla gialla, uva di confine tra Collio e Brda slovena

Ribolla gialla, uva di confine tra Collio e Brda slovena

Jancis Robinson è pronta a volare nel Collio: la Ribolla gialla, varietà di confine tra Italia e Slovenia, è protagonista di un approfondimento firmato dalla celebre MW e giornalista inglese.

Per la giornalista inglese Jancis Robinson la Rebula o Ribolla gialla è una di quelle uve affascinanti e “dalla vena un po’ ribelle”, che sono rimaste confinate in piccole aree del mondo, ma meritano di essere esplorate. La Ribolla gialla si trova a cavallo tra il Collio italiano e la Brda slovena e ha in qualche modo resistito alla marcia globale delle varietà internazionali, in particolare nel territorio sloveno. In quest’area vinicola dai confini tracciati piuttosto di recente, ancora non si capisce dove finisce l’Italia e inizia la Slovenia e viceversa, ma l’uva e il vino sono conosciuti almeno fin dai tempi dei romani.

La Ribolla Gialla per Jancis Robinson

In Italia la sua rinascita è legata a nomi come Gravner e Radikon, ma secondo quanto riportato su JancisRobinson.com, sono oggi diversi i produttori che vorrebbero unire Collio e Brda in un’unica denominazione perché qui la Ribolla gialla dà vini incredibilmente versatili e “in grado di vincere medaglie a livello globale attraverso i suoi numerosi stili. Ad esempio, ai Decanter World Wine Awards del 2020, dove sono presidente di commissione, ha vinto ben 14 medaglie”, spiega l’autrice. Inoltre, il successo di questo vitigno di confine sta oltrepassando vari confini, tanto che alcuni produttori iniziano a piantarlo nei luoghi più inaspettati: come nel piccolo vigneto di Long Island della Cantina Channing Daughters.

Questa notizia fa parte della rassegna stampa internazionale di Civiltà del bere. Per riceverla gratuitamente una volta a settimana in formato newsletter iscriviti qui.

Tag: , ,

© Riproduzione riservata - 13/01/2021

Leggi anche ...

Uno sguardo su Bordeaux 2020 e oltre
Senza confini
Uno sguardo su Bordeaux 2020 e oltre

Leggi tutto

Riflessioni sul futuro di ProWein
In Evidenza
Riflessioni sul futuro di ProWein

Leggi tutto

ProWein 2023: numeri, pareri e rivalità secondo la stampa estera
Senza confini
ProWein 2023: numeri, pareri e rivalità secondo la stampa estera

Leggi tutto