Pressoirs de France, lo Champagne “cheap” fallisce

Pressoirs de France, lo Champagne “cheap” fallisce

È in bancarotta e liquidazione l’azienda vinicola Pressoirs de France di Faverolles-et-Coemy (nell’area di Reims), di proprietà di Nicolas Dubois, conosciuto a livello internazionale come distributore delle etichette di Champagne più cheap per il settore Gdo inglese.

BENI IN SVENDITA – Dopo aver fallito il tentativo di vendere la società, l’amministrazione controllata di Jean-Luc Mercier – nominato dalla Corte francese lo scorso gennaio – lancia oggi un bando di gara per l’acquisto dei principali asset di Pressoirs de France. Tra questi, i filari di proprietà (oltre 10 ettari vitati) e altri 165 ettari a contratto (in alcuni casi sottoscritto per i prossimi quattro anni).

IN ATTESA DEL MIGLIOR OFFERENTE – Le offerte non tarderanno a pervenire. Le aree allevate a vigneto sicuramente attireranno l’interesse dei maggiori gruppi vinicoli della Champagne, come la Louis Vuitton Moët Hennessy (Lvmh), che proprio negli ultimi tempi sta estendendo le sue proprietà vitate nella zona.

Tag:

© Riproduzione riservata - 15/03/2013

Leggi anche ...

Il vino (piombato) rese sordo Beethoven?
Senza confini
Il vino (piombato) rese sordo Beethoven?

Leggi tutto

Bordeaux En Primeur, il trend al ribasso dei prezzi 2023
Senza confini
Bordeaux En Primeur, il trend al ribasso dei prezzi 2023

Leggi tutto

La grandine mette a rischio la prossima vendemmia di Chablis
Senza confini
La grandine mette a rischio la prossima vendemmia di Chablis

Leggi tutto