Paul Draper vince il premio miglior enologo dell’Institute of Masters of Wine

Paul Draper vince il premio miglior enologo dell’Institute of Masters of Wine

Paul Draper, enologo della californiana Ridge Vineyards, ha vinto il “Winemakers’ Winemaker Award 2013”, il premio ideato dall’Istituto Master of Wine con il magazine The Drinks Business. Il riconoscimento è stato consegnato ieri sera alla ProWein di Düsseldorf da Jean-Michel Valette, presidente dell’Istituto.

I SUCCESSI – Draper è capo enologo della Tenuta californiana dal 1969. È laureato in filosofia alla Stanford University e ha vissuto per due anni nel Nord Italia prima di fondare una piccola Cantina in Cile. Il suo approccio è caratterizzato da una particolare attenzione alle pratiche enologiche tradizionali, all’agricoltura sostenibile e al territorio. Egli è stato un pioniere nella divulgazione del vino californiano di qualità e ha contribuito a far emergere lo Zinfandel come varietà tipica regionale. Il suo Ridge Monte Bello 1971 (da uve Cabernet Sauvignon) ha ottenuto una fama internazionale per aver partecipato, nel 1976, a una degustazione a Parigi confrontandosi con i migliori Bordeaux. Nel 2006, durante la stessa degustazione, il Ridge Monte Bello è emerso come vincitore. «Questo riconoscimento significa molto per me», ha detto Draper. «Ho un grande rispetto per i Master of Wine, soprattutto per chi tra di loro è enologo, come me, e si distingue per la sua conoscenza del vino e competenza».

GLI ALTRI VINCITORI – Il “Winemakers’ Winemaker Award” è stato istituito nel 2011 e ha premiato, nelle edizioni passate, Peter Sisseck di Dominio de Pingus (Spagna) e Peter Gago di Penfolds (Australia).

Tag: ,

© Riproduzione riservata - 26/03/2013

Leggi anche ...

Bordeaux En Primeur, il trend al ribasso dei prezzi 2023
Senza confini
Bordeaux En Primeur, il trend al ribasso dei prezzi 2023

Leggi tutto

La grandine mette a rischio la prossima vendemmia di Chablis
Senza confini
La grandine mette a rischio la prossima vendemmia di Chablis

Leggi tutto

Una siccità senza precedenti minaccia la produzione di Cava
Senza confini
Una siccità senza precedenti minaccia la produzione di Cava

Leggi tutto