Napa Valley: Vintage Wine Estates compra Clos Pegase

Napa Valley: Vintage Wine Estates compra Clos Pegase

L’ultimo acquisto del gruppo Vintage Wine Estates è in Napa Valley. Clos Pegase, nota Cantina disegnata dall’architetto Michael Graves, entra a far parte del ventaglio di marchi della compagnia, che interessa le aree di Napa, Sonoma e Mendocino; fra questi, Girard Winery, Cosentino Winery, Windsor Vineyards, Sonoma Coast Vineyards, Cartlidge & Browne Winery e Ray’s Station.

La scultura Cesar Thumb dell'artista César Baldaccini

ARTE E VINO A CLOS PEGASE – Fondata nel 1983 (attiva dal 1985) dal vecchio proprietario Jan Shrem, l’azienda vinicola conta 182 ettari (87 di proprietà, a Calistoga, e i restanti in affitto a Los Carneros) e una vasta collezione di opere artistiche, oggi progressivamente donata da Shrem a vari enti e istituzioni. Il legame fra arte e vino, che ha contraddistinto la tenuta, sarà conservato e valorizzato anche dalla nuova proprietà, con altre iniziative. La produzione e lo stile delle etichette resterà invariato, così come la presenza dell’enologo Richard Sowalsky, che collaborerà con l’enologo di Vintage Wine Estates Marco Di Giulio. Parallelamente, si prevede un’aumento dell’area vitata e un reimpianto di alcune porzioni di vigneto, puntando a varietà come Cabernet Sauvignon, Chardonnay e Pinot nero.

Tag: , , ,

© Riproduzione riservata - 28/08/2013

Leggi anche ...

Il gioco del vino è arrivato al game over?
Senza confini
Il gioco del vino è arrivato al game over?

Leggi tutto

Borgogna 2021: un’annata difficile e piena di paradossi
In Evidenza
Borgogna 2021: un’annata difficile e piena di paradossi

Leggi tutto

La premier neozelandese  si ritira. E nel vino, qual è il momento di lasciare?
In Evidenza
La premier neozelandese si ritira. E nel vino, qual è il momento di lasciare?

Leggi tutto