Maximilian Riedel presidente di Riedel Crystal

Maximilian Riedel presidente di Riedel Crystal

Maximilian Riedel è stato nominato presidente di Riedel Crystal, leader mondiale da 250 anni nel settore del vetro e cristallo. Maximilian subentra al padre Georg Riedel alla guida dell’azienda. Il passaggio di testimone avverà il 1° luglio. Padre e figlio ritengono che questo sia il momento giusto per trasferire il comando nelle mani della nuova generazione, l’undicesima.

LA FAMIGLIA IN AZIENDA – Maximilian si è occupato fino ad ora dello sviluppo del mercato Nordamericano ottenendo ottimi risultati e contribuendo in modo significativo alla crescita dell’azienda «per merito del suo grande talento e della sua creatività», afferma il padre Georg. «Mia figlia Laetizia sarà al fianco di suo fratello come avvocato dell’azienda e ambasciatrice del marchio».

I PROGETTI DELLA NUOVA DIREZIONE – «Sono fiero di seguire le orme di mio padre», dice Maximilian Riedel, «e di portare avanti il percorso da lui intrapreso con successo. Il mio progetto è quello di rafforzare l’Europa che rappresenta il nostro core market, di espandere la filiale in Cina e di aprirci a nuovi mercati in America Latina entro i prossimi tre anni». 

La Black Serie Collector’s Edition con base nera, stelo rosso e bevante trasparente

40 ANNI DI SOMMELIERS – Riedel Crystal ha consolidato negli anni il proprio successo mondiale. L’azienda fu la prima a creare, nel 1958, un bicchiere studiato sulle caratteristiche delle diverse varietà di uve, il Burgundy Grand Cru. Nel 1973 fu lanciata la preziosa collezione Sommeliers in cristallo soffiato, lo stesso anno in cui fece il suo ingresso in azienda Georg Riedel. Grazie alla sua perspicace abilità negli affari e all’inclinazione verso il design innovativo, egli rivoluzionò la cultura del vino attraverso il lavoro portato avanti insieme con i maggiori esperti del settore vinicolo come Robert Mondavi, Marcel Guidal e Angelo Gaja. Quest’anno collezione Sommeliers festeggia i 40 anni con le Black Series Collector’s Edition, composte da sei dei calici della storica serie del 1973 declinati in tre diverse colorazioni che variano dal cristallo nero al rosso e trasparente.

Tag: ,

© Riproduzione riservata - 14/03/2013

Leggi anche ...

Wine Paris & Vinexpo Paris, l’analisi della stampa internazionale
Senza confini
Wine Paris & Vinexpo Paris, l’analisi della stampa internazionale

Leggi tutto

La protesta dei trattori assedia l’Europa e infiamma anche il mondo del vino
Senza confini
La protesta dei trattori assedia l’Europa e infiamma anche il mondo del vino

Leggi tutto

Perché le vendite di Champagne sono calate?
Senza confini
Perché le vendite di Champagne sono calate?

Leggi tutto