Maestri dell’eccellenza: per Torre Rosazza nuova brand identity, ma stessi valori

Maestri dell’eccellenza: per Torre Rosazza nuova brand identity, ma stessi valori

Torre Rosazza è fra i produttori che negli ultimi tre anni hanno ricevuto il massimo punteggio per i loro vini da almeno tre Guide enologiche nazionali. Li abbiamo chiamati Maestri dell’eccellenza, premiando la loro costanza qualitativa. L’elenco completo è sul Top delle guide vini 2021.

Ascolta l’intervista “Francesco Domini | Maestri del vino italiano



Per Torre Rosazza il 2021 è un anno rivoluzionario. La storica tenuta, infatti, sta impostando un restyling che coinvolge l’immagine, il logo, la grafica delle etichette e, più in generale, un nuovo modo di proporsi ai suoi estimatori e a chi non conosce ancora il progetto vinicolo. 

Torre Rosazza cambia prospettiva

«Da quest’anno Torre Rosazza abbraccia un’idea di Friuli più ampia, che ha le sue radici nei Colli Orientali, nel territorio del Corno di Rosazzo dove si trova la Cantina, per arrivare fino alle Grave del Friuli», spiega Antonella Imborgia, responsabile marketing e comunicazione. «L’obiettivo è produrre vini freschi, dalla forte impronta varietale, che raccontino un territorio e uno stile contemporaneo, ma che affonda le proprie radici nella secolare tradizione regionale».

Un nuovo logo e tre nuove etichette

Il nuovo logo è una stilizzazione della facciata della tenuta, con un richiamo geometrico ai vigneti che la circondano. «La scritta Torre Rosazza ha un tocco originale e distintivo nella T, che richiama la caratteristica feritoia a forma di chiavistello che campeggia sulla facciata». Quanto alla gamma, è atteso il lancio di due nuovi vini destinati a diventare il fiore all’occhiello aziendale. «Ronco delle Magnolie è la massima sintesi delle produzioni in bianco: blend di Pinot bianco, Sauvignon, Friulano e Ribolla gialla. Ronco della Torre, invece, è un rosso a base Merlot (85%) e Pignolo dai vigneti più esclusivi, fusione dell’anima internazionale e locale». Tra le new entry anche una Ribolla spumantizzata, fresca e sapida.

I vini premiati

Friuli Colli Orientali Friulano Doc 2019
Altromerlot, Friuli Colli Orientali Merlot Doc 2017

TORRE ROSAZZA
località Poggiobello 12, Oleis di Manzano (Udine)
0422.86.45.11
info@leonealato.net
www.torrerosazza.com
Segui su Facebook

Realizzato in collaborazione con Torre Rosazza.

Questo articolo è tratto da Civiltà del bere 1/2021. Acquista

Sei abbonato digitale o premium? Sfoglia la rivista o scarica il pdf

Vuoi abbonarti? Clicca qui

Tag: , , , , , , , ,

© Riproduzione riservata - 14/05/2021

Leggi anche ...

La tecnologia rende migliori. Parola del gruppo veneto Della Toffola
Storytelling
La tecnologia rende migliori. Parola del gruppo veneto Della Toffola

Leggi tutto

Radici, Naturalis Historia e Stilèma: le tre interpretazioni del Taurasi Riserva di Mastroberardino
Storytelling
Radici, Naturalis Historia e Stilèma: le tre interpretazioni del Taurasi Riserva di Mastroberardino

Leggi tutto

Sartori di Verona: Corte Brà, Amarone Riserva elegante e moderno
Storytelling
Sartori di Verona: Corte Brà, Amarone Riserva elegante e moderno

Leggi tutto