Maestri dell’eccellenza: Tommasi presenta il Rosé e la Riserva Le Fornaci

Maestri dell’eccellenza: Tommasi presenta il Rosé e la Riserva Le Fornaci

Tommasi Family Estates è fra i produttori che negli ultimi tre anni hanno ricevuto il massimo punteggio per i loro vini da almeno tre Guide enologiche nazionali. Li abbiamo chiamati Maestri dell’eccellenza, premiando la loro costanza qualitativa. L’elenco completo è sul Top delle guide vini 2021.

Ascolta l’intervista: “Pierangelo Tommasi | Maestri del vino italiano



Se il progetto De Buris ha segnato il ritorno alle origini, valorizzando il profondo legame tra la famiglia Tommasi e la Valpolicella, Le Fornaci accende i riflettori sul lago di Garda e sul Lugana, che Giancarlo Tommasi definisce «un vino bianco inconfondibile, che con la sua straordinaria eleganza e profondità arricchisce e completa il portfolio Tommasi Family Estates». 

Presente e futuro del progetto Le Fornaci

Le Fornaci, uno dei tre vigneti principali, dà il nome anche alla tenuta: 45 ettari situati nell’entroterra e verso il lago, alle porte di Sirmione. «Tutti gli appezzamenti sono stati impiantati a Turbiana con sistema Guyot ad alta densità, circa 5 mila ceppi per ettaro», precisa il produttore. «Nel prossimo futuro prevediamo la costruzione di una cantina di vinificazione e una struttura dedicata all’hospitality, con punto di degustazione e ristoro». 

Le new entry dell’anno

Quest’anno, accanto al lancio dell’annata 2020 del Lugana in versione bianco fermo, sono attese due new entry assolute: il Rosé 2020 e la Riserva 2018. «Il nostro nuovo rosato premium è pensato per la ristorazione: fresco, intrigante, dal bouquet floreale e dal sorso vibrante. Alla Turbiana (90%) aggiungiamo una piccola percentuale di Rondinella».

La Riserva, armonia di vitigno e territorio

Il progetto Le Fornaci si arricchisce anche di una Riserva, il cui mosto fermenta 18 mesi per il 25% in botti di legno francese da 500 hl e per il 75% in acciaio. Seguono l’assemblaggio e il riposo in bottiglia per almeno 6 mesi. «È l’esaltazione della massima espressione del lago di Garda, la nostra idea di perfetta unione tra vitigno e territorio».

I vini premiati

Tommasi
Ca’ Florian, Amarone Della Valpolicella Classico Riserva Docg 2012

Casisano 
Brunello Di Montalcino Docg 2015

Paternoster  
Rotondo, Aglianico Del Vulture Doc 2017

TOMMASI FAMILY ESTATES
via Ronchetto 4, Pedemonte di Valpolicella (Verona) 
045.77.01.266
wine@tommasi.com
www.tommasi.com     
Segui su FacebookInstagramYouTubeTwitter

Realizzato in collaborazione con Tommasi Family Estates.

Questo articolo è tratto da Civiltà del bere 1/2021. Acquista

Sei abbonato digitale o premium? Sfoglia la rivista o scarica il pdf

Vuoi abbonarti? Clicca qui

Tag: , , , , ,

© Riproduzione riservata - 26/05/2021

Leggi anche ...

Maestri dell’eccellenza: Abbazia di Novacella accoglie il cambiamento climatico
Storytelling
Maestri dell’eccellenza: Abbazia di Novacella accoglie il cambiamento climatico

Leggi tutto

Maestri dell’eccellenza: Tenuta Olim Bauda, da 60 anni impegno e responsabilità
Storytelling
Maestri dell’eccellenza: Tenuta Olim Bauda, da 60 anni impegno e responsabilità

Leggi tutto

La nuova era di Bertani. Atto Primo: Puiatti
Dall'Italia
La nuova era di Bertani. Atto Primo: Puiatti

Leggi tutto