Dal mondo Dal mondo Civiltà del bere

Le Langhe arrivano a New York con il primo Barolo & Barbaresco World Opening

Le Langhe arrivano a New York con il primo Barolo & Barbaresco World Opening

Il 4 e 5 febbraio la Grande Mela sarà la prima tappa dell’evento internazionale dedicato a Barolo e Barbaresco. In programma una grande degustazione dedicata alle menzioni geografiche aggiuntive e l’anteprima delle nuove annate (Barolo 2016 e Barbaresco 2017).

La prima edizione del Barolo & Barbaresco World Opening (BBWO) porta oltreoceano le due Docg simbolo delle Langhe. Martedì 4 febbraio, presso il Center415 di Manhattan, avrà luogo la prima degustazione al mondo interamente dedicata alle menzioni geografiche aggiuntive (MeGA) di Barolo e Barbaresco, con i vini di 220 aziende. Mercoledì 5 febbraio, invece, è tempo di anteprime: le nuove annate di Barolo 2016 e Barbaresco 2017 saranno esaminate da una commissione internazionale di Masters of Wine, Master Sommelier, critici e giornalisti. In tutto, 100 grandi professionisti.

Protagonisti 200 produttori delle Langhe

L’evento è organizzato dal Consorzio di Tutela Barolo Barbaresco Alba Langhe e Dogliani. «Avere 200 produttori delle Langhe in trasferta a New York è straordinario», ha dichiarato il presidente del Consorzio, Matteo Ascheri. «Questa prima edizione del BBWO è un’occasione unica per raccontare al consumatore finale dei nostri vini e per rafforzare la conoscenza delle menzioni geografiche aggiuntive tra gli addetti ai lavori».

Uno scorcio innevato di Langhe

Un’occasione per far conoscere le menzioni geografiche aggiuntive

La degustazione del 4 febbraio è dedicata alle Menzioni geografiche aggiuntive di Barolo e Barbaresco. Si rivolge prevalentemente a buyer, importatori, distributori, ristoratori, giornalisti e altri professionisti di settore, ma dalle ore 18 è anche prevista una sessione per gli appassionati. Verranno inoltre allestiti due grandi banconi geografici, per rappresentare tutte le menzioni rivendicate. Partner d’eccezione saranno la Fontina Dop della Valle d’Aosta e il Riso di Baraggia Biellese e Vercellese Dop.

La valutazione delle nuove annate di Barolo e Barbaresco

La seconda giornata sarà invece dedicata alle nuove annate di Barolo (2016) e Barbaresco (2017). Una commissione di 100 giudici scelti tra Masters of Wine, critici, giornalisti e Master Sommeliers da tutto il mondo, valuterà le due annate. I risultati veranno comunicati durante la cena di gala nel cuore del World Trade Center, con alcuni ospiti d’eccezione: il trio musicale Il Volo e lo chef pluristellato Massimo Bottura, che firmerà il menù. A condurre la serata uno dei più apprezzati e irriverenti showman italiani: Alessandro Cattelan. Una parte del ricavato della vendita dei biglietti della degustazione sarà donato a City Harvest, associazione che distribuisce pasti a oltre un milione di persone in difficoltà.

Per ulteriori informazioni: www.langhevini.it/bbwo




Tag: , , , ,

© Riproduzione riservata - 17/01/2020

Leggi anche ...

La nuova era (digitale) per i collezionisti di vino con gli NFT
Dal mondo
La nuova era (digitale) per i collezionisti di vino con gli NFT

Leggi tutto

SuperTuscan: quali prospettive per Merlot & Co?
Dal mondo
SuperTuscan: quali prospettive per Merlot & Co?

Leggi tutto

Chi seguire sui social: Jon Thorsen
Dal mondo
Chi seguire sui social: Jon Thorsen

Leggi tutto