Senza confini Senza confini Anita Franzon

La California ha ripreso a bruciare

La California ha ripreso a bruciare

Altri tre grossi incendi, a partire da domenica scorsa, hanno invaso le regioni del vino nel nord della California e decine di migliaia di persone hanno dovuto lasciare le loro case.

Nella contea di Shasta tre persone sono morte in un incendio in rapida evoluzione che si è acceso domenica pomeriggio e che già nella notte di lunedì aveva raddoppiato le sue dimensioni. Anche nelle Contee di Napa e Sonoma la situazione non è facile. Sul Los Angeles Times si possono vedere alcune foto impressionanti, tra cui alcune di vigneti andati distrutti. La nuova serie di incendi denominata ‘Glass’ è stata alimentata dalle forti raffiche di vento, dalle temperature alte e dalla bassa umidità (delle precedenti ondate avevamo raccontato qui)

Stato di emergenza per Napa, Sonoma e Shasta

Lunedì il governatore ha dichiarato lo stato di emergenza nelle contee di Napa, Sonoma e Shasta e ha chiesto al presidente Trump una dichiarazione di grave disastro. Questa è l’attuale situazione degli incendi sul sito della Contea di Napa. Sebbene molte Cantine abbiano affermato di essere – al momento – al sicuro, altre non sono state così fortunate. Il fotogiornalista Justin Sullivan ha catturato con alcuni scatti pubblicati sulla sua pagina Twitter (@sullyfoto) le fiamme che avvolgevano l’azienda vinicola Chateau Boswell e altre aree delle campagne californiane.

In apertura: I pompieri a Santa Rosa, nord California
@ K. Nishimura per Los Angeles Times

Questa notizia fa parte della rassegna stampa internazionale di Civiltà del bere. Per riceverla gratuitamente una volta a settimana in formato newsletter iscriviti qui.

Leggi le altre notizie dal mondo di questa settimana

Tag: , , ,

© Riproduzione riservata - 01/10/2020

Leggi anche ...

Il gioco del vino è arrivato al game over?
Senza confini
Il gioco del vino è arrivato al game over?

Leggi tutto

Borgogna 2021: un’annata difficile e piena di paradossi
In Evidenza
Borgogna 2021: un’annata difficile e piena di paradossi

Leggi tutto

La premier neozelandese  si ritira. E nel vino, qual è il momento di lasciare?
In Evidenza
La premier neozelandese si ritira. E nel vino, qual è il momento di lasciare?

Leggi tutto