Senza confini Senza confini Civiltà del bere

IW&FI: i premiati del Gala Dinner Dance and Awards Ceremony

IW&FI:  i premiati del Gala Dinner Dance and Awards Ceremony

Nei giorni scorsi vi abbiamo raccontato I protagonisti del Gala Special Edition, il wine tasting organizzato il 7 dicembre a New York dall’Italian Wine & Food Institute. Oggi i riflettori sono puntati sul Gala Dinner Dance and Awards Ceremony, di scena dopo la degustazione nella scenografica ballroom del Pierre Hotel di Manhattan.

Il presidente dell'IW&FI Lucio Caputo premia il ristoratore Sirio Maccioni

TUTTI I VINCITORI – Nel corso della soirée è stata consegnata la Golden Medal al patron del ristorante Le Cirque Sirio Maccioni e otto tra i nostri maggiori produttori vinicoli sono stati insigniti dello Special Award of Merit: Clio Biondi Santi, Myriam Brunetti (Casa di Grazia), Marcello Lunelli (Cantine Ferrari), Giovanna Folonari, Diego Planeta, Sergio Zingarelli (Rocca delle Macie), Audrey Herd-Smith (Marchesi Antinori) e Francesco Rabellino (Casa Vinicola Zonin).

IL MENU – Merita di essere ricordato anche il menu della cena di gala, preparato per i 320 prestigiosi ospiti da Filippo Gozzoli, executive chef del Sirio Ristorante, e Ashfer Biju, executive chef del Pierre Hotel.

Il brindisi dedicato ai presidenti degli Stati Uniti e d'Italia

Si comincia con un brindisi a base di Ferrari Brut Trentodoc, in onore dei presidenti degli Stati Uniti e d’Italia Barack Obama e Giorgio Napolitano. Poi Risotto alla zucca, amaretti, crema di gorgonzola dolce accompagnato da Cometa, Igt Sicilia 2010 firmato Planeta e Victorya 1607, Cerasuolo di Vittoria Docg 2011 di Casa di Grazia. A seguire Medaglioni di vitello arrosto, indivia confit, salsa ai capperi, carotine in coppia con Il Bruciato, Bolgheri Doc 2010 di Marchesi Antinori e Sassalloro, Igt Toscana Rosso 2009 di Jacopo Biondi Santi. Non è mancata poi una Selezione di formaggi (parmigiano reggiano, gorgonzola invecchiato e pecorino) serviti con miele e confetture in matrimonio al Tenuta Calstelbuono, Sangrantino di Montefalco Docg 2006 delle Cantine Ferrari, La Forra, Chianti Classico Riserva Docg 2008 di Folonari e Ser Gioveto Igt Toscana 2008 di Rocca delle Macie. Dulcis in fundo, Tartufo al pistacchio con gelato alla vaniglia in abbinamento al Castello del Poggio, Moscato d’Asti Docg della Casa Vinicola Zonin.

Nel corso della cena sono state degustate nove etichette d'eccellenza italiane

MOLTI NOMI NOTI ALL’EVENTO – Nel corso del Gala Dinner Dance and Awards Ceremony sono stati premiati Fabrizio Michelassi, primario al New York Presbyterian/Cornell Weill Medical Center, il maestro Arnaldo Pomodoro, il giudice della Corte Suprema degli USA,  Antonin Scalia e l’ambasciatore Ronald Spogli. Fra le personalità presenti al Gala Dinner Dance and Awards Ceremony c’erano il console generale Natalia Quintavalle,  l’onorevole Amato Berardo, il giudice Dominic Massaro, Auriana Lawrence della Federated Kaufmann Fundation, l’ambasciatore Daniele Bodini, l’arcivescovo Chullikatt Francis, nunzio Apostolico presso le Nazioni Unite, il giudice della corte suprema Marie Garibaldi, il congressman Frank Guarini, il presidente e CEO di Ferrero USA Bernard Kreilmann, il presidente della Foreign Policy Association Noel Lateef, il direttore generale Enit Eugenio Magnagni e molti altri ancora. Per maggiori dettagli www.italianwineandfoodinstitute.com

Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

© Riproduzione riservata - 19/12/2012

Leggi anche ...

ProWein 2022, il ritorno tanto aspettato
Eventi
ProWein 2022, il ritorno tanto aspettato

Leggi tutto

Jean-Louis Chave premiato enologo dell’anno dai Master of Wine
Senza confini
Jean-Louis Chave premiato enologo dell’anno dai Master of Wine

Leggi tutto

Com’è cambiato (e continua a cambiare) l’atlante del vino
Premium
Com’è cambiato (e continua a cambiare) l’atlante del vino

Leggi tutto