Dal mondo Dal mondo Jessica Bordoni

Il vino come elemento identitario dell’UE. Se ne discute a Susegana

Il vino come elemento identitario dell’UE. Se ne discute a Susegana

Appuntamento vinicolo a carattere internazionale il 30 novembre a Susegana (Treviso). La cittadina veneta ospita il convegno “55 anni di Unione Europea (1957-2012): La cultura del vino come elemento identitario e unificante dell’Europa” organizzato dal CRA (Consiglio per la Ricerca e la Sperimentazione in Agricoltura – Centro di Ricerca per la Viticoltura di Conegliano) in  collaborazione con l’Accademia Italiana della Vite e del Vino  (AIVV).

VITICOLTURA COME ELEMENTO COMUNE TRA GLI STATI UE – Tra i fattori identitari della Cee si può certamente annoverare  la viticoltura, che abbraccia la maggioranza dei Paesi europei  da epoche remote, diventando cultura e stile di vita. Come spiega Luigi Bavaresco, direttore del CRA, «Lo scopo del convegno è di rafforzare la dignità culturale  del binomio vite-vino (con particolare enfasi sul ruolo delle denominazioni) e con, sullo sfondo, l’alimentazione come valore identitario e unificante dell’Europa, che contribuisce a produrre ricchezza, a dare occupazione, a salvaguardare e valorizzare il territorio e, in ultima analisi, a migliorare la qualità della vita dei cittadini europei».

RELATORI D’ECCEZIONE – Il convegno si terrà nella Sala convegni del CRA-VIT in via Casoni 13/A a Susegana. Tra i relatori attesi all’evento, il presidente della commissione Agricoltura e sviluppo rurale al Parlamento Europeo Paolo De Castro, il presidente dell’AIVV Antonio Calò, Mario Fregoni dell’Università del Sacro Cuore di Piacenza, il direttore dell’OIV Federico Castellucci, il rettore dell’Union des Oenologues de France Christian Asselin, il direttore dell’Istituto di Filosofia della University of London’s School of Advanced Study Barry Smith, il direttore generale di Assoenologi Giuseppe Martelli e il produttore Gianni Zonin. Per maggiori info e il programma completo: www.entecra.it

 

Tag: , , , , , , , , ,

© Riproduzione riservata - 19/11/2012

Leggi anche ...

Il meglio del vino italiano da collezionare o acquistare
Dal mondo
Il meglio del vino italiano da collezionare o acquistare

Il 21 ottobre iDealwine batterà all’asta una collezion Leggi tutto

Gli effetti del Covid-19: dall’incognita degli eventi ai collezionisti di disinfettanti
Dal mondo
Gli effetti del Covid-19: dall’incognita degli eventi ai collezionisti di disinfettanti

Le conseguenze della pandemia nel mondo e n Leggi tutto

Questioni di genere
Dal mondo
Questioni di genere

Gli stereotipi sui gusti femminili sono difficili da Leggi tutto