Il Brunello di Montalcino firmato Richard Gere

Il Brunello di Montalcino firmato Richard Gere

Ufficiale, gentiluomo e, da oggi, vignaiolo. Anche Richard Gere, come molti personaggi dello star system internazionale, ha deciso di produrre una linea personalizzata di vino, il Brunello Le Lucére, in collaborazione con l’azienda vitivinicola San Filippo di Montalcino (Siena).

L'etichetta a marchio Bedford Post

IL BRUNELLO SAN FILIPPO – Fondata nel 1972 e guidata oggi dal proprietario Roberto Giannelli, la piccola tenuta San Filippo (www.sanfilippomontalcino.com) comprende 22 ettari nella zona est di Montalcino, di cui 11 coltivati a vigneto, e vanta una prestigiosa produzione di circa 50.000 bottiglie. Il vino firmato dalla star hollywoodiana è parte dell’annata 2007 del cru Le Lucére (18.000 bottiglie), il cui valore è riconosciuto dalla critica di settore (3 bicchieri Gambero Rosso a Le Lucére Riserva 2004).

PRIVATE LABEL PER GLI USA – Il Brunello di Richard Gere arriverà negli Stati Uniti a marchio Bedford Post, dal nome dalla tenuta ottocentesca di proprietà dell’attore nei pressi di New York, a Westchester Country, recentemente trasformata in Relais Châteaux di lusso (www.bedfordpostinn.com); l’etichetta in edizione limitata, su disegno di Cecilia Zerauschek, ne riproduce lo stemma.

Tag: , , , , ,

© Riproduzione riservata - 18/05/2012

Leggi anche ...

Come i cambiamenti climatici potrebbero ridisegnare la geografia del vino
Senza confini
Come i cambiamenti climatici potrebbero ridisegnare la geografia del vino

Leggi tutto

Bordeaux chiede un sistema di “giusta remunerazione”
Senza confini
Bordeaux chiede un sistema di “giusta remunerazione”

Leggi tutto

La fine dei dazi cinesi basterà a rianimare il mercato del vino australiano?
Senza confini
La fine dei dazi cinesi basterà a rianimare il mercato del vino australiano?

Leggi tutto