Dall'Italia Dall'Italia Jessica Bordoni

Il 24-25 ottobre torna Incontri Rotaliani: il programma e le masterclass

Il 24-25 ottobre torna Incontri Rotaliani: il programma e le masterclass

Due giorni dedicati al Teroldego, per raccontare e degustare tutte le sfumature del grande rosso trentino, in uno stimolante confronto-gemellaggio con i vini di Rioja. Il calendario include conferenze dedicate all’enoturismo, walk around tasting e masterclass condotte da professionisti italiani e internazionali di primo piano.

È iniziato il conto alla rovescia per Incontri Rotaliani, la biennale organizzata dal Consorzio turistico Piana Rotaliana Königsberg con l’associazione culturale Alteritas Trentino – Interazione tra i popoli. L’appuntamento è per domenica 24 e lunedì 25 ottobre nei tre comuni della Piana Rotaliana: Mezzolombardo, Mezzocorona e San Michele all’Adige. La rivista Civiltà del bere, come già nel 2019, sarà presente all’evento in qualità di media partner, sotto la regia del direttore Alessandro Torcoli.

Teroldego Rotaliano meets Rioja

Al centro della manifestazione, la produzione di Teroldego Rotaliano, che proprio nel 2021 festeggia il 50° anniversario dalla nascita della denominazione. Correva l’anno 1971 e la Doc Teroldego Rotaliano fu la prima riconosciuta in Trentino. Ma Incontri Rotaliani sarà anche terreno di incontro e confronto con i vini della Rioja, in un interessante gemellaggio tra la Piana Rotaliana e questa storica regione a nord della Spagna, culla di varietà come Tempranillo e Garnacha.

Il progetto EnoturLAB e i convegni

Tra i temi chiave approfonditi durante la due giorni non può mancare l’enoturismo, focus di numerose conferenze. Nel corso di Incontri Rotaliani sarà presentato il progetto EnoturLAB in Piana Rotaliana Königsberg; un percorso dedicato alle aziende vitivinicole del territorio volto al miglioramento dell’accoglienza in Cantina e alla creazione di esperienze enoturistiche di livello. Qui l’elenco completo dei convegni.

I walk around tasting

Da ricordare anche i walk around tasting, in programma dalle 15 alle 19 domenica 24 ottobre presso la Cantina Martinelli a Mezzocorona e lunedì 25 ottobre presso la Cantina Rotaliana di Mezzolombardo. Il biglietto d’ingresso (20 euro con sconto del 20% per i tesserati delle principali associazioni di sommellerie) dà diritto all’assaggio libero di oltre 50 etichette tra Teroldego Rotaliano, grappe di Teroldego e vini di Rioja, che verranno serviti direttamente dal produttore. Sono previste anche degustazioni di prodotti tipici del territorio e un banco mixage con un bartender professionista che preparerà cocktail a base di grappa. A questo link è possibile leggere l’elenco di tutti i produttori vinicoli e gastronomici presenti.

Le masterclass

Grande attesa anche per le sei masterclass condotte da esperti, giornalisti e sommelier di primo piano del panorama nazionale e internazionale, inclusi due Master of Wine. Il biglietto è di 35 euro per ogni incontro e anche in questo caso la location è doppia: le degustazioni di domenica si terranno alla Cantina Martinelli di Mezzocorona, mentre quelle di lunedì 25 alla Cantina Rotaliana di Mezzolombardo. Di seguito il dettaglio con i temi, gli orari e i vini in degustazione.

domenica 24 ottobre ore 14

“I Pionieri del Teroldego Rotaliano”

Conducono Alessandro Torcoli, direttore della rivista Civiltà del bereNereo Pederzolli (giornalista).

Foradori • Morei Cilindrica, Vigneti delle Dolomiti Igt 2018
Endrizzi • Leoncorno, Teroldego Rotaliano Superiore Riserva Doc 2018
Marco Donati • Sangue di Drago, Teroldego Rotaliano Doc 2018
Endrizzi Elio e f.lli • Sfere Nere, Teroldego Rotaliano Superiore Riserva Doc 2017
Roberto Zeni • Pini, Teroldego Rotaliano Riserva Doc 2017
Dorigati • Luigi, Teroldego Rotaliano Riserva Doc 2016
Mezzacorona • Nos, Teroldego Rotaliano Superiore Riserva Doc 2016
Cantina Rotaliana • Clesurae, Teroldego Rotaliano Doc 2013

domenica 24 ottobre ore 15.30 

Un’annata, due paralleli: la 2018 tra Rioja (42°) e Trentino (46°)

Conduce Roberto Anesi, Miglior sommelier d’Italia Ais 2017.

Cantina Martinelli • Single Barrel, Teroldego Rotaliano Doc 2018
De Vigili • Ottavio, Teroldego Rotaliano Riserva Doc 2018
Marco Donati • Bagolari, Teroldego Rotaliano Doc 2018
Redondel • Indulgente, Vigneti delle Dolomiti Teroldego Igt 2018
Bodegas Moraza • San Vincente de la Sonsierra, Rioja 2018
Sierra de Toloño – Pellegrini • Camino De Santa Cruz Rioja 2018
Gómez Cruzado • Cerro Las Cuevas Rioja 2018

domenica 24 ottobre ore 17

Rioja: racconto di un territorio

Conduce Sarah Jane Evans, Master of Wine, giornalista e scrittrice inglese.

Sierra de Toloño – Pellegrini • Blanco Rioja 2019
Gómez Cruzado • Montes Obarenes Rioja 2018
Marqués de Càceres – Meregalli • Vino Ecológico Bio Rioja 2020
Sierra de Toloño – Pellegrini • La Dula Garnachas de Altura Rioja 2019
Gómez Cruzado • Crianza Rioja 2018
Bodegas Moraza • Garnacha Rioja 2017
Bodegas Pujanza – Proposta Vini • Valdepoleo Tempranillo Rioja 2017

lunedì 25 ottobre ore 14.30

R&R: il Campo Rotaliano incontra la Rioja

Conduce Gabriele Gorelli, primo Master of Wine italiano.

De Vigili • Tonalite, Teroldego Rotaliano Doc 2019
Roberto Zeni • Lealbere, Teroldego Rotaliano Doc 2019
De Vescovi Ulzbach • Le Fron, Teroldego Rotaliano Doc 2018
Cantina Martinelli • Martinelli, Teroldego Rotaliano Doc 2016
Bodegas Moraza • Soplar Rioja 2020
Bodegas Pujanza – Proposta Vini • Hado Tempranillo Rioja 2017
Marqués de Càceres – Meregalli • Vendimia Seleccionada Crianza Rioja 2017
Gómez Cruzado • Reserva Rioja 2014

lunedì 25 ottobre ore 16

Il Teroldego alla prova del tempo: verticale di vecchie annate

Conduce Fabio Giavedoni, curatore della guida Slow Wine.

De Vescovi Ulzbach • Teroldego Rotaliano Doc 2011
Dorigati • Diedri, Teroldego Rotaliano Riserva Doc 2010
Foradori • Granato, Vigneti delle Dolomiti Teroldego Igt 2009
Endrizzi • Gran Masetto, Vigneti delle Dolomiti Teroldego Igt 2008
Redondel • Beato me, Vigneti delle Dolomiti Teroldego Igt 2006
Mezzacorona • Nos, Teroldego Rotaliano Superiore Riserva Doc 2003
Cantina Rotaliana • Clesurae, Teroldego Rotaliano Doc 2001
Endrizzi Elio e f.lli • Teroldego Rotaliano Doc 1991

lunedì 25 ottobre ore 17.30

L’arte della distillazione: confronto tra Trentino e Rioja

Conducono Luigi Odello, professore, enologo, giornalista, e Bruno Pilzer, presidente Istituto Tutela Grappa del Trentino.

Bertagnolli • Gran Grappino Bianco
Distillerie Trentine • Cuor di Teroldego
Virgen del Cisne • Aguardiente de Orujo 45º
Villa de Varda • Broilet, Grappa di Teroldego Stravecchia 2016
Roberto Zeni • Grappa di Pini Pieno Grado 2001


 

Qui il programma completo dell’edizione 2021.

Foto di apertura: Incontri Rotaliani 2021 si terrà il 24 e 25 ottobre con un programma ricco di sette masterclass condotte da esperti internazionali dove il Teroldego si confronterà con i vini della Rioja © A. Croce

Tag: , ,

© Riproduzione riservata - 04/10/2021

Leggi anche ...

“Vino. Oltre il paesaggio”, la mostra fotografica di Zenato Academy
Dall'Italia
“Vino. Oltre il paesaggio”, la mostra fotografica di Zenato Academy

Leggi tutto

Atlante del vino 2021: la Basilicata
Dall'Italia
Atlante del vino 2021: la Basilicata

Leggi tutto

Report WOW! 2021 Basilicata
Dall'Italia
Report WOW! 2021 Basilicata

Leggi tutto