In Italia In Italia Jessica Bordoni

Fattoria Dianella: mezza bottiglia per Il Matto delle Giuncaie

Fattoria Dianella: mezza bottiglia per Il Matto delle Giuncaie

Formato mignon per Il Matto delle Giuncaie di Fattoria Dianella. La storica Casa vinicola di Vinci nel Montalbano (sottozona del Chianti Docg a ovest di Firenze) ha deciso di lanciare sul mercato una delle sue etichette di punta in formato 0,375 litri in aggiunta alla tradizionale bottiglia da 0,750.

ADATTO A UN BERE MODERNO, CHE NON RINUNCIA ALLA QUALITÀ – «Non un nuovo vino ma un modo nuovo di bere vino», spiegano i proprietari Francesco e Veronica Passerin d’Entréves, precisando come «Una bottiglia elegante in un formato ridotto ci sembra una soluzione innovativa per un consumo moderato ma di qualità, rivolto a chi per scelta o necessità si accontenta di un solo calice. La nostra attenzione al cliente ci ha portato a creare quello che noi definiamo “un piccolo piacere per tutte le occasioni”». Occhi rivolti verso il consumatore moderno, dunque, che spesso beve da solo o in coppia e non riesce a terminare la bottiglia, o non può perché poi deve mettersi alla guida e teme di non rientrare nei limiti alcolometrici consentiti.

 IN ENOTECA E NEL CANALE DELLA RISTORAZIONE – Grande attenzione anche al design della bottiglia: Il Matto delle Giuncaie presenta una forma arrotondata, che rimanda al gusto piacevole e pieno di questo Sangiovese in purezza Igt Toscana. È custodita all’interno di un elegante confezione di legno in bianco e nero, con il marchio aziendale. La vendita è riservata al canale Horeca e alle enoteche ad un prezzo di 12 euro senza cofanetto e 16 euro con cofanetto. Per maggiori info www.villadianella.it

Sull’argomento leggi anche il post Piccolo (formato) è bello. Il progetto on line di Francesco Zaganelli

Tag: , , , ,

© Riproduzione riservata - 01/03/2013

Leggi anche ...

Vini di Montagna (7): la Valtellina – sottozona Inferno
In Italia
Vini di Montagna (7): la Valtellina – sottozona Inferno

Leggi tutto

L’affaire Moncaro e le tappe di un brutto e pericoloso pasticcio
In Italia
L’affaire Moncaro e le tappe di un brutto e pericoloso pasticcio

Leggi tutto

Il Chianti Classico di Isole e Olena: un’azienda storica che guarda avanti (e pianta nuovi vigneti)
In Italia
Il Chianti Classico di Isole e Olena: un’azienda storica che guarda avanti (e pianta nuovi vigneti)

Leggi tutto