Dubourdieu e Mercurio winemaker associati

Dubourdieu e Mercurio winemaker associati

A partire dal 1° marzo il professor Denis Dubourdieu ha iniziato a collaborare con il winemaker campano Vincenzo Mercurio associando il proprio studio di consulenza al suo. Ordinario di Enologia all’Università di Bordeaux da circa 15 anni, Dubourdieu è considerato uno dei maggiori esperti mondiali di vinificazione e affinamento dei vini bianchi ed è attualmente consulente delle più rinomate Case vinicole in Francia, come Château d’Yquem, Château Margaux e Château Cheval Blanc, e all’estero, oltre a possedere alcuni Domaines a sud-est di Bordeaux.

Vincenzo Mercurio, d’origini napoletane, è laureato in Scienze Viticole ed enologiche all’Università di Portici (Napoli) e, dopo varie esperienze in Borgogna, ha lavorato come enologo alla Cantina Mastroberardino. Nel 2007 ha aperto uno studio di consulenza e ora ha all’attivo numerose collaborazioni, tra le quali, in Campania Fattoria La Rivolta di Torrecuso, Masseria Felicia di Sessa Aurunca e Contrade di Taurasi, in Puglia Emera di Guagnano, in Calabria Masseria Falvo nel Pollino, in Sardegna Poderosa di Thiesi, nel Lazio Antiche Cantine Migliaccio a Ponza e in Basilicata Tenute dei Monaci di Matera.

In Italia Dubourdieu è già consulente delle Cantine Lungarotti in Umbria. Ora, anche a seguito delle numerose richieste di collaborazione ricevute da tutta la Penisola e in particolare al Sud, ha deciso di avvalersi del contributo di Mercurio.

«Dopo anni di conoscenza reciproca e di scambi professionali, abbiamo consolidato la nostra collaborazione», ha commentato Vincenzo Mercurio, «un’idea che nasce anche da una condivisione d’intenti nell’approccio al nostro lavoro e da una comune passione per la storia della viticoltura mediterranea. A breve dovrebbe partire il primo progetto insieme: uno studio sul Falerno del Massico con Masseria Felicia».

Tag: ,

© Riproduzione riservata - 23/03/2011

Leggi anche ...

Il successo dell’Italia ai Volcanic Wine Awards
Senza confini
Il successo dell’Italia ai Volcanic Wine Awards

Leggi tutto

Addio a Warren Winiarski, il fondatore di Stag’s Leap aveva 95 anni
Senza confini
Addio a Warren Winiarski, il fondatore di Stag’s Leap aveva 95 anni

Leggi tutto

Giovani e vino: una relazione complicata
Senza confini
Giovani e vino: una relazione complicata

Leggi tutto