Senza confini Senza confini Anita Franzon

Chi seguire sui social: OurWhisky

Chi seguire sui social: OurWhisky

Sono sempre di più le donne coinvolte nel settore dei whisky e se da una parte molti produttori stanno iniziando ad allontanarsi dal marketing stereotipato mettendo in mostra tutte le figure femminili che lavorano in questo mondo, dall’altra molte di loro devono convivere con episodi sessisti.

Forbes ha intervistato alcune professioniste del whisky chiedendo loro di raccontare la quotidianità ed eventuali esperienze negative subite. In generale, l’ambiente lavorativo si dimostra amichevole e rispettoso, mentre il sessismo di solito proviene da consumatori guidati dalla percezione obsoleta del whisky come bevanda prettamente maschile. Secondo Kristiane Sherry, editor di Master of Malt “il comportamento sessista si verifica purtroppo in modo così regolare che se ne diventa in gran parte insensibili”, mentre per l’educatrice Johanne McInnis “la parte maschilista che ancora esiste è quella più obsoleta. Ci sono alcuni Whisky Club solo per uomini, ma i membri sono dinosauri”.

Un sito per promuovere inclusione einnovazione

Per questi motivi, Becky Paskin, scrittrice, e Georgie Bell, Global Malts Ambassador per Bacardi, hanno creato @ourwhisky (su Instagram): una pagina progettata per celebrare la diversità, promuovere l’inclusione e mostrare il volto rinnovato del settore. Le fondatrici scrivono: “Nel corso della nostra carriera nell’industria del whisky abbiamo incontrato persone incredibili, ma spesso ci siamo imbattute in sopracciglia alzate. È dunque arrivato il tempo per celebrare il genere e la diversità culturale del moderno bevitore di whisky”.

Questa notizia fa parte della rassegna stampa internazionale di Civiltà del bere. Per riceverla gratuitamente una volta a settimana in formato newsletter iscriviti qui.

Tag: , , , ,

© Riproduzione riservata - 26/11/2020

Leggi anche ...

Regno Unito, i dazi sugli alcolici frenano il mercato e accendono le polemiche
Senza confini
Regno Unito, i dazi sugli alcolici frenano il mercato e accendono le polemiche

Leggi tutto

Pietro Russo è il terzo Master of Wine italiano
Senza confini
Pietro Russo è il terzo Master of Wine italiano

Leggi tutto

Wine Paris & Vinexpo Paris, l’analisi della stampa internazionale
Senza confini
Wine Paris & Vinexpo Paris, l’analisi della stampa internazionale

Leggi tutto