Anteprima Bardolino: annata di qualità e boom di vendite

Anteprima Bardolino: annata di qualità e boom di vendite

Una vendemmia non facile, ma un rigoroso lavoro sulla qualità e una filiera compatta per mettere in luce Bardolino e Chiaretto per le loro caratteristiche di punta: vivacità, freschezza, bevibilità. Risultato? Il Consorzio tutela vino Bardolino Doc ha visto gremita di pubblico e operatori la Dogana Veneta a Lazise (Verona) il 6 marzo per la terza edizione dell’Anteprima Bardolino e Chiaretto, che ha presentato l’annata 2010 del rosso del Garda e della sua versione rosata per un totale di 150 vini dell’ultima vendemmia e 70 aziende espositrici.

giorgio tommasi

Giorgio Tommasi, presidente del Consorzio tutela vino Bardolino

Soddisfazione per Giorgio Tommasi, presidente del Consorzio, riconfermato la scorsa settimana per altri tre anni: «L’interesse è crescente tant’è che nell’ultimo biennio abbiamo registrato un vero e proprio boom di vendite, che ha svuotato le cantine, piazzando sul mercato 11 milioni di bottiglie di Chiaretto e 21 milioni di Bardolino». Merito del ritorno all’identità e alla classicità della Doc, oggi rappresentata principalmente da  queste due tipologie, e che è stato supportato dall’intera filiera. Un recupero del carattere fruttato e speziato di questi vini, facili da abbinare durante i pasti a casa e al ristorante. La campagna promozionale è stata molto coerente ed è stata premiata da un pubblico sempre più alla ricerca di “vini quotidiani”, apprezzabili al palato ma facili da proporre e con una pregevole freschezza.

Dai trend ai numeri. «Di fatto, dalla vendemmia 2010, penalizzata dall’eccesso di caldo a luglio e dalle piogge insistenti, il lavoro di qualità svolto ha portato a quotazioni crescenti, al punto che il valore delle uve è aumentato di circa il +30% e le vendite di vino all’ingrosso hanno segnato incrementi del +20%», ha concluso Tommasi.

Per conoscere le altre Anteprime del vino si possono vedere anche Benvenuto Brunello, tutto quello che volevate sapere!, Cinque stelle al Brunello 2010, Anche il Brunello festeggia l’Italia, Quattro stelle al Vino Nobile 2010 e Vernaccia e Chianti Classico: ieri le anterime toscane

Tag: , , , ,

© Riproduzione riservata - 07/03/2011

Leggi anche ...

Alle stelle Michelin Usa si brinderà con le bollicine Franciacorta
Wine business
Alle stelle Michelin Usa si brinderà con le bollicine Franciacorta

Leggi tutto

Due onorificenze dalla Presidenza della Repubblica al mondo del vino
In Italia
Due onorificenze dalla Presidenza della Repubblica al mondo del vino

Leggi tutto

Cambi di poltrona: l’aggiornamento sulle ultime nomine
Wine business
Cambi di poltrona: l’aggiornamento sulle ultime nomine

Leggi tutto