Bollicina di Cava, seduttrice catalana: tutte le foto

Bollicina di Cava, seduttrice catalana: tutte le foto

Ieri abbiamo pubblicato il report Bollicina di Cava, seduttrice catalana. Nel Penedès, in un angolo di Spagna vicino a Barcellona dalla vocazione enologica secolare, nascono spumanti raffinati che non temono la sfida con i più blasonati francesi. Oggi per i lettori di Civiltadelbere.com sono online tutte le foto del servizio, a cura del giornalista Marco Santini.

La regione del Cava vanta circa 32 mila ettari di superficie vitata, oltre 250 Cantine e una produzione totale di 240 milioni di bottiglie (dato del 2011). La classificazione del Cava prevede tre tipologie fondamentali: Cava, con un minimo di 9 mesi sui lieviti, Cava Reserva, con almeno 15 mesi di permanenza sui lieviti, Cava Gran Reserva, con oltre 30 mesi sui lieviti. Le uve consentite dal disciplinare sono: Macabeo, Xarel.lo, Parellada, Malvasia e Chardonnay fra le bianche, Garnacia tinta, Monastrell, Pinot noir e Trepat fra le rosse (può essere utilizzato solo per la vinificazione dei rosé).

La cultura del Cava ha origini antiche. Ancora oggi esistono Cantine che appartengono alle stesse famiglie da secoli e dove sono nate le prime bollicine di Spagna a fine Ottocento. L’autore propone un percorso tra le più emblematiche e interessanti realtà produttive del Penedès.

 

[nggallery id=26 template=carousel]

Tag: , , ,

© Riproduzione riservata - 10/01/2013

Leggi anche ...

Wine Paris & Vinexpo Paris, l’analisi della stampa internazionale
Senza confini
Wine Paris & Vinexpo Paris, l’analisi della stampa internazionale

Leggi tutto

La protesta dei trattori assedia l’Europa e infiamma anche il mondo del vino
Senza confini
La protesta dei trattori assedia l’Europa e infiamma anche il mondo del vino

Leggi tutto

Perché le vendite di Champagne sono calate?
Senza confini
Perché le vendite di Champagne sono calate?

Leggi tutto