Wine business Wine business Civiltà del bere

Vinòforum Trade: l’export è su misura

Vinòforum Trade: l’export è su misura

Le parole d’ordine sono tre: buyer, business e b2b. Il taglio, decisamente internazionale. Ecco in breve sintesi gli elementi di forza di Vinòforum Trade, l’evento organizzato da Vinòforum e Fiera Roma per promuovere il vino italiano all’estero. Dal 12 al 14 novembre il polo espositivo della Capitale ospiterà questo nuovo format fieristico, modellato sulle specifiche esigenze degli espositori: ogni azienda avrà un’agenda personalizzata di appuntamenti operativi, con buyer profilati provenienti da tutto il mondo.

DA DOVE PROVENGONO – Valore aggiunto della manifestazione è la presenza di un centinaio di buyer internazionali, selezionati in base all’area di provenienza e all’effettiva capacità distributiva. Il 39% dei partecipanti arriva dagli Usa – confermando gli Stati Uniti come primo cliente del vino italiano (le importazioni nel 2013 hanno registrato un +7% in valore) – e il 29% dal Canada (import 2013 +2% in valore). Il 14% dei buyer proviene dal Sol Levante (un mercato complesso, ma con alti tassi di crescita: a Singapore il 2013 ha registrato +11% in valore). Infine, il 18% è composto da professionisti del Nord Europa, primo mercato estero per tanti produttori.

L’AGENDA PERSONALIZZATA – Il 73% del totale degli operatori è rappresentato dagli importatori, mentre il resto è composto da distributori e grandi catene commerciali. Ogni buyer partecipante è profilato nella piattaforma virtuale di Vinòforum Trade, a disposizione delle aziende: in base alle loro richieste, il software pianifica il calendario degli incontri b2b garantiti.

IL FUORISALONE: ROMA WINE WEEK – Accanto all’evento esclusivamente dedicato al trade, la città si anima per la Roma Wine Week: un fuorisalone per appassionati e professionisti nel centro della Capitale, dal 10 al 15 novembre.

Tag: , , , , , , , , , , ,

© Riproduzione riservata - 25/09/2014

Leggi anche ...

Le performance dell’agroalimentare nei primi mesi del 2024. Tra cali ed exploit
Premium
Le performance dell’agroalimentare nei primi mesi del 2024. Tra cali ed exploit

Leggi tutto

Cambi di poltrona: novità e conferme nel mondo del vino
Wine business
Cambi di poltrona: novità e conferme nel mondo del vino

Leggi tutto

Federvini, in 20 anni boom dell’export di vino italiano
Wine business
Federvini, in 20 anni boom dell’export di vino italiano

Leggi tutto