In Italia In Italia Civiltà del bere

Santa Sofia: nuovo vigneto in Valpantena

Santa Sofia: nuovo vigneto in Valpantena

Dalla Valpolicella Classica alla Valpantena. La Casa vinicola veneta Santa Sofia guadagna terreno fuori dalla zona Classica, in un territorio storicamente vocato per i grandi rossi. Con l’acquisto di 45 ettari nel comune di Grezzana (località Briago) si realizza «un sogno che mio padre e io avevamo condiviso con mia sorella prima della sua prematura scomparsa», racconta il direttore Luciano Begnoni, che lavora con il padre Giancarlo (enologo e titolare) nell’azienda di famiglia. La conversione a vigneto di parte dei terreni è imminente e avverrà seguendo una precisa filosofia produttiva.

Ridurre al minimo l’impatto ambientale in Valpantena

L’area di nuova proprietà a Briago, 45 ettari a 350-400 metri di altitudine, si somma ai 24 ettari vitati di Santa Sofia nella Valpolicella Classica. Il progetto prevede la realizzazione di uno spazio dedicato all’accoglienza e all’ospitalità in un casale restaurato, e vedrà la nascita del vigneto nel segno della sostenibilità. Spiega Luciano Begnoni: «Per entrare a regime ci vorranno sei o sette mesi, quindi si andrà alla prossima campagna vitivinicola; la produzione sarà a regime entro tre anni. Verranno adottate tecniche che rispettino l’ambiente, e siamo assolutamente convinti di procedere sulla strada della viticoltura sostenibile, con la lotta integrata, ricorrendo ai trattamenti solo dopo aver lavorato manualmente in vigna in modo da prevenire le malattie e usando la chimica solo nei termini meno invasivi possibile. A seconda della disposizione del terreno si focalizzerà la vocazionalità, una scelta indispensabile per determinare le migliori scelte per la messa a dimora del vigneto».

Tag: , ,

© Riproduzione riservata - 04/09/2015

Leggi anche ...

Gli eventi del vino di marzo
Eventi
Gli eventi del vino di marzo

Leggi tutto

Chianti Lovers & Rosso Morellino 2024, la parola ai presidenti dei Consorzi
In Italia
Chianti Lovers & Rosso Morellino 2024, la parola ai presidenti dei Consorzi

Leggi tutto

Addio ad Enrico Scavino, tra i grandi patriarchi del Barolo
In Italia
Addio ad Enrico Scavino, tra i grandi patriarchi del Barolo

Leggi tutto