Dall'Italia Dall'Italia Anna Rainoldi

Riccardo Cotarella è Chevalier de l’Ordre du Mérite Agricole

Riccardo Cotarella è Chevalier de l’Ordre du Mérite Agricole

La Francia premia un illustre rappresentante dell’enologia italiana. Riccardo Cotarella, presidente di Assoenologi e co-presidente dell’Union Internationale des Œnologues, ora è Chevalier de l’Ordre du Mérite Agricole dalla Repubblica francese.

Un riconoscimento «che voglio condividere con tutti i miei colleghi italiani, che per molti anni e con grande passione e professionalità hanno contribuito con determinazione ad innalzare non solo l’alta qualità, ma anche l’immagine del vino italiano», ha commentato Cotarella.

Chi entra nell’Ordre du Mérite Agricole

L’onorificenza ricevuta da Riccardo Cotarella viene attribuita dall’Ordre du Mérite Agricole, ordine cavalleresco fondato a Parigi il 7 luglio 1883 dall’allora ministro dell’agricoltura Jules Méline. Un alto riconoscimento destinato a premiare le personalità che, con il proprio studio e operato, hanno avuto un ruolo cardine nello sviluppo e nella valorizzazione dell’agricoltura. L’enologo è diventato Cavaliere ieri a Parigi, dopo una cerimonia ufficiale presso la sede dell’Oiv (Organizzazione internazionale della vigna e del vino).

Riccardo Cotarella, produttore e consulente

È l’ennesimo riconoscimento per Riccardo Cotarella, gettonatissimo enologo consulente a livello internazionale, e fautore con il fratello Renzo (enologo e ad di Marchesi Antinori) della realtà produttiva di Falesco – oggi Famiglia Cotarella. Nata nel 1979 sul territorio di Montefiascone, la produzione vinicola di famiglia è ora gestita dalle figlie dei due enologi: Dominga, Marta ed Enrica.

Tag: , , , ,

© Riproduzione riservata - 11/09/2018

Leggi anche ...

Umani Ronchi: l’immagine si fa coordinata
Dall'Italia
Umani Ronchi: l’immagine si fa coordinata

La storica Cantina della famiglia Bernetti ha rinnovato Leggi tutto

Sound Sommelier vol. 12, il vino si può ascoltare
Dall'Italia
Sound Sommelier vol. 12, il vino si può ascoltare

Il vino? Si può ascoltare. Paolo Scarpellini (class Leggi tutto

Rossi leggeri e bollicine i più amati nel post Covid
Dall'Italia
Rossi leggeri e bollicine i più amati nel post Covid

Dopo la riapertura dei suoi 18 negozi, avvenuta Leggi tutto