Report WOW! 2021 Veneto

Report WOW! 2021 Veneto

Eccoci al Report WOW! 2021 relativo a una delle regioni vinicole più importanti d’Italia, sia in termini quantitativi sia qualitativi: il Veneto. Livelli molto alti che hanno portato a 43 ori (21% del totale) e 64 argenti, i quali messi insieme sono il 53% dei vini degustati, una concentrazione di qualità davvero impressionate.

Abbiamo assaggiato oltre 200 vini, dei quali molti provenivano, come ovvio, dalle regioni viticole di maggior successo: il Trevigiano con i suoi Conegliano Valdobbiadene e il Veronese con Valpolicella, Soave, Lugana, Custoza, Bardolino ecc…

Eccellenze in tutta la regione

E a parte la meritata pioggia di medaglie nelle zone più blasonate (leggi tutti i report regionali di WOW! 2021), sono emerse diverse punte d’eccellenza in tutta la regione: nella parte veneta della Doc Lison, lungo il Piave, nel Lessini Durello coi suoi spumanti sempre più intriganti. Emergono anche rossi di zone minori (per dimensione) come i Colli Berici e i Colli Euganei, davvero espressivi.

Non deludono i rosati

Anche i rosati, giunti in buon numero, hanno rivelato alcune punte di eccellenza a Bardolino, dentro o fuori la Doc, con alcune prove, riuscite, di posizionamento altissimi in termini qualitativo e di prezzo.

Prosecco Docg, ottimo lavoro

Venendo ai super classici: il Prosecco Superiore Docg è un mondo in rapida evoluzione, che dona prodotti sempre più ricchi di personalità, di conseguenza posizionamenti anche di prezzo sempre più alti, quando si parla di eccellenza, dove spiccano per precisione stilistica i dosaggi superiori, con buoni risultati anche relativamente al lavoro sulle fecce nobili, al quale le aziende stanno dedicando sempre più attenzione per dare equilibrio e complessità anche alle versioni con dosaggio inferiore, compresi gli Extra-Brut, tipologia recentemente ammessa, con dosaggio inferiore ai 6 grammi/litro.

Rive e Cartizze, personalità e identità

Le aziende stanno definendo sempre più attentamente un proprio stile e così anche le Rive cominciano a dare risultati sempre più identitari, ad esempio Ogliano con le sue aperture floreali. Per non parlare di Cartizze, la punta di eccellenza, un cru dalla personalità inconfondibile. Si rileva, purtroppo, che gli altri mondi del Prosecco, compreso l’interessante Asolo, sembrano in cerca di una propria strada, ma non tarderanno a trovarla considerato il potenziale qualitativo.

Amaroni equilibrati e potenti

Passiamo ai rossi di Valpolicella. Il regno dell’Amarone è ancora immenso, per generosità ma anche per varietà stilistica, dove si registra – nei migliori – una tendenza all’alleggerimento, anche in alcol, seppure i vertici siano ancora rappresentati da vini monumentali, strutturati e potenti dove il miracolo e l’apprezzamento giungono dall’equilibrio perfetto nonostante gradazioni stellari e concentrazioni elevate.

La 2017, un’annata sfortunata

L’annata più rappresentata, 2017, ha penalizzato alcuni vini, altre volte eccellenti, per via di una secchezza che vira spesso all’amaro. Per questo, alcuni campioni dello stesso millesimo ma dal frutto brillante sono stati particolarmente apprezzati. I Ripasso restano in un limbo di confusione, molti dissimili, con apprezzabili tentativi di riduzione dell’impatto dei legni.

Valpolicella, fresco e scattante

Per quanto riguarda il Valpolicella, compreso il Classico e il Superiore, finalmente si registra una sterzata, con il desiderio di molte aziende di distinguerlo nettamente da Ripasso e Amarone, riportandolo nell’alveo del vino da uve fresche, più fresco e scattante, anche nelle versioni affinate in legno, ma comunque dal carattere autonomo e più tipico.


WOW! 2021 Veneto
Le nostre 43 medaglie d’oro

Vini spumante

Astoria
Arzanà, Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore di Cartizze Dry Docg

BiancaVigna
Conegliano Valdobbiadene Prosecco Brut Docg 2019 Bio

Bisol1542
Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore Rive di Campea Dry Millesimato Docg 2020

Bortolomiol
Ius Naturae, Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Docg 2020 Bio

Col Vetoraz
Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore di Cartizze Docg 2020
Cuvée 5, Conegliano Valdobbiadene Prosecco Extra Brut Docg 2020

Conte Collalto
Ottaviano, Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Nature Sui Lieviti Docg 2019

Fongaro
Lessini Durello Riserva Pas Dosé Doc 2012

Ruggeri
Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore di Cartizze Brut Docg

Vini bianchi

Ai Galli
Lison Classico Bianco Docg 2018

La Cappuccina
Monte Stelle, Soave Classico Doc 2019

Monte del Frà
Ca’ del Magro, Custoza Superiore Doc 2018
Lugana Doc 2020

Pasqua
Hey French 2nd Edition, Veneto Bianco Igt

Pieropan
Calvarino, Soave Classico Doc 2019

Tenuta Sant’Antonio

Vigna Monte Ceriani, Soave Doc 2020

Vini rosati

La Pesenata
Moretto, Bardolino Chiaretto Doc 2019

Pasqua
Y by 11 Minutes, Trevenezie Rosé Igt 2020

Vini rossi

Ai Galli
Probus, Lison Pramaggiore Rosso Doc 2016

Anna Spinato
Malanotte del Piave Docg 2015

Ca’ Lustra
Sassonero, Colli Euganei Merlot Doc 2016

Corte Canella
Amarone della Valpolicella Docg 2015

Corte Sant’Alda

Campi Magri, Valpolicella Ripasso Superiore Doc 2017

Maeli
Dipiù, Colli Euganei Rosso Riserva Doc 2016

Pasqua
Cecilia Beretta Mizzole, Valpolicella Superiore Doc 2018
Famiglia Pasqua, Amarone della Valpolicella Riserva Docg 2013

Provolo
Gadoi, Valpolicella Doc 2019

PuntoZero
Colli Berici Tai Rosso Riserva Doc 2018

San Rustico Valgatara
Gaso, Amarone della Valpolicella Classico Docg 2013

Selun
Valpolicella Ripasso Classico Superiore Doc 2018

Setteanime
Piave Raboso Doc 2014 Limited Edition

Silvano Piacentini
Silvano Piacentini, Amarone della Valpolicella Riserva Docg 2016

Speri
Sant’Urbano, Amarone della Valpolicella Classico Docg 2017
Sant’Urbano, Valpolicella Classico Superiore Doc 2018
Valpolicella Ripasso Classico Superiore Doc 2019

Tedeschi
La Fabriseria, Valpolicella Classico Superiore Doc 2017
Maternigo, Amarone della Valpolicella Riserva Docg 2016
Maternigo, Valpolicella Superiore Doc 2017

Tenuta Sant’Antonio
La Bandina, Valpolicella Superiore Doc 2018

Cantina Valpolicella Negrar
Jago, Amarone della Valpolicella Classico Docg 2015

Zenato
Sergio Zenato, Amarone della Valpolicella Classico Riserva Docg 2015

Zymē
Veneto Syrah Igt 2015

Vini Dolci

La Cappuccina
Arzimo, Recioto di Soave Docg 2016

Per leggere tutti i Report regionali WOW! 2021 clicca qui+

Tag: ,

© Riproduzione riservata - 15/07/2021

Leggi anche ...

Gli interpreti del vino naturale in Calabria
Dall'Italia
Gli interpreti del vino naturale in Calabria

Leggi tutto

I ristoranti delle Cantine: l’Osteria Perillà di Podere Forte
Dall'Italia
I ristoranti delle Cantine: l’Osteria Perillà di Podere Forte

Leggi tutto

Pasqua e i cru della Valpolicella orientale
Dall'Italia
Pasqua e i cru della Valpolicella orientale

Leggi tutto