In Italia In Italia Alessandro Torcoli

Report WOW! 2021 Emilia Romagna

Report WOW! 2021 Emilia Romagna

È un mosaico la proposta enologica dell’Emilia-Romagna con diverse tipologie di vino che, ormai, hanno raggiunto livelli alti, come si può evincere anche consultando la lista delle medaglie d’oro.

Ciò è confermato anche dai prodotti di ottima fattura che hanno ottenuto l’argento e il bronzo e che sveleremo nel nostro speciale di novembre(leggi tutti i report regionali di WOW! 2021).

Dall’Emilia Lambruschi sempre migliori

Parlando dei massimi riconoscimenti, però, dobbiamo dire che alcune direttrici sembrano particolarmente efficaci: in Emilia il Lambrusco, o meglio “i Lambruschi”, ormai sono mediamente ottimi.
Si conferma un’enclave felice (per Malvasia e Barbera) quella fascia collinare che abbraccia Piacenza e a Parma. Aumenta anche il livello degli spumanti “metodo classico” in generale, ottenuti dagli uvaggi tradizionali (Chardonnay, Pinot nero).

Romagna terra di Albana e Sangiovese

In Romagna, Albana e Sangiovese sono davvero mediamente molto buoni con un elevato quoziente di tipicità. Un assiduo lavoro di comunicazione porterà presto i risultati sperati anche in termini di riconoscimento commerciale al di fuori della regione. Per il Romagna Sangiovese la direzione presa di valorizzare le Mga – ovvero i luoghi più vocati e caratteristici – sembra essere molto valida.


WOW! 2021 Emilia Romagna
Le nostre 14 medaglie d’oro

Vini spumante

Cantina Ventiventi
Ventiventi, Spumante Brut Metodo Classico 2018

Quintopasso
Cuvée Paradiso, Spumante Brut Metodo Classico 2015

Cantine Romagnoli
Pigro Ed. Poetario, Spumante Extra Brut 2007

Vini spumante rosati

Cantina della Volta
Rosé, Lambrusco di Sorbara Spumante Brut Metodo Classico Doc 2016

Quintopasso
Quintopasso Rosé, Modena Spumante Brut Metodo Classico Doc 2016

Vini bianchi

Monte delle Vigne
Callas, Emilia Malvasia Igt 2017

Tozzi
Tantalilli, Romagna Albana Secco Docg 2018

Vini rossi frizzanti

Cleto Chiarli
Lambrusco del Fondatore, Lambrusco di Sorbara Frizzante Doc 2020

Fattoria Moretto
Canova, Lambrusco Grasparossa di Castelvetro Frizzante Secco Doc 2020

Vini rossi

Fattoria Nicolucci
Vigna del Generale Predappio di Predappio CXXX, Romagna Sangiovese Superiore Riserva Doc 2016
Vigna del Generale Predappio di Predappio, Romagna Sangiovese Superiore Riserva Doc 2018

Il Poggiarello
La Barbona, Gutturnio Riserva Doc 2018

Tozzi
Vivì, Rubicone Pinot Nero Igt 2017

Villa Papiano
Probi, Romagna Sangiovese Modigliana Riserva Doc 2016

Per leggere tutti i Report regionali WOW! 2021 clicca qui+




Tag: ,

© Riproduzione riservata - 28/09/2021

Leggi anche ...

I 125 anni del Castello di Querceto
Degustazioni
I 125 anni del Castello di Querceto

Leggi tutto

Addio a Vittorio Vallarino Gancia. Il ricordo del figlio Lamberto
In Italia
Addio a Vittorio Vallarino Gancia. Il ricordo del figlio Lamberto

Leggi tutto

Consorzio Vini Colli Piacentini: verso il riconoscimento della Docg Piacenza
In Italia
Consorzio Vini Colli Piacentini: verso il riconoscimento della Docg Piacenza

Leggi tutto