In Italia In Italia Alessandro Torcoli

Report WOW! 2021 Calabria

Report WOW! 2021 Calabria

Su 30 iscrizioni pervenute dalla Calabria, 6 vini hanno ottenuto il massimo risultato: 2 Cirò e 4 Terre di Cosenza. Ciò che colpisce, in modo particolare, è la ricchezza e l’espressività di alcuni vitigni autoctoni.

Questi sono un patrimonio di tutta Italia ma nella lunga Calabria rappresentano davvero un enorme potenziale per il futuro: Magliocco dolce, Guarnaccia, Gaglioppo, Pecorello, Greco bianco… Ma… c’è un ma: dai numerosi assaggi ci pare che queste uve siano antiche di presenza ma anche, talvolta, di approccio enologico e non sempre i vini appaiono moderni, con profumi imprecisi o sapore aggressivo. Come è stato ormai compreso, il rinascimento dei vitigni locali deve necessariamente passare per interpretazioni contemporanee in vigna e in cantina (leggi tutti i report regionali di WOW! 2021).


WOW! 2021 Calabria
Le nostre 6 medaglie d’oro

Vini bianchi

Masseria Falvo 1727
Spart, Terre di Cosenza Malvasia bianca Doc 2020
Donna Filomena, Terre di Cosenza Guarnaccia Doc 2020

Vini rossi

Boccafolle
Terre di Cosenza Magliocco Doc 2018

Caparra & Siciliani
Volvito, Cirò Rosso Classico Superiore Riserva Doc 2018

Masseria Falvo 1727
Graneta, Terre di Cosenza Magliocco Riserva Doc 2016

Librandi
Duca Sanfelice, Cirò Rosso Classico Superiore Riserva Doc 2018

Per leggere tutti i Report regionali WOW! 2021 clicca qui+

Tag: ,

© Riproduzione riservata - 26/10/2021

Leggi anche ...

Sicilia en Primeur, un format vincente che compie 20 anni
In Italia
Sicilia en Primeur, un format vincente che compie 20 anni

Leggi tutto

Iem, 25 anni in prima fila nella promozione del vino italiano
In Italia
Iem, 25 anni in prima fila nella promozione del vino italiano

Leggi tutto

Cinquant’anni all’insegna del “bere meno ma meglio”
In Italia
Cinquant’anni all’insegna del “bere meno ma meglio”

Leggi tutto