Wine business Wine business Emanuele Pellucci

Più che raddoppiate le aziende a Buy Wine (+57%)

Più che raddoppiate le aziende a Buy Wine (+57%)

Giovedì 14 e venerdì 15 febbraio, Firenze ospiterà la terza edizione di Buy Wine, il più grande workshop internazionale riservato al vino toscano mai realizzato finora in questa regione. Teatro dell’evento è la Fortezza da Basso, che vedrà protagonisti 288 produttori toscani (+57% rispetto al 2012) e ben 211 buyer (+11%) provenienti da 33 Paesi dei cinque continenti. Oltre la metà rappresentano gli importanti mercati di Stati Uniti, Canada, Cina, Regno Unito, Corea del Sud, Danimarca e Olanda. Per Buy Wine, organizzata da Toscana Promozione, si tratta dunque di un’edizione record sotto tutti i punti di vista.

57% DI AZIENDE IN PIÙ RISPETTO AL 2012 – La presenza più che raddoppiata delle aziende sta a sottolineare il grande interesse verso l’export, settore che sta dando ottimi risultati, come dimostrano i 700 milioni di euro di fatturati nel 2012, con un 6,8% in più rispetto all’anno precedente. A trainare il successo dell’enologia toscana nel mondo sono soprattutto i vini a Dop (+9,6% sul 2011), che rappresentano il 72% in valore. Negli Stati Uniti l’incremento è stato del 16,2% contro un modesto 2,1% dell’Europa. Ottime performance anche dalla Cina (+9%) dove, come informa Toscana Promozione, il 2012 sarà ricordato come l’anno in cui i cinesi hanno scoperto i vini rossi Dop della Toscana.

Il brand Tuscany Tast fa il suo debutto ufficiale durante la manifestazione

UN’OCCASIONE PER LE PICCOLE E MEDIE REALTÀ – Tornando a Buy Wine, alla Fortezza da Basso saranno presenti soprattutto aziende medio-piccole, ma con una grande propensione al commercio estero. Per tutte loro, compreso anche il 7% di grandi aziende che saranno comunque presenti, l’evento fiorentino rappresenterà un modo concreto per ampliare i propri orizzonti commerciali.

“TUSCANY TASTE” NUOVO BRAND PROMOZIONALE – Buy Wine inaugura il calendario annuale dell’attività di promozione internazionale per il settore vitivinicolo di Toscana Promozione sul quale l’ente regionale investirà complessivamente 583 mila euro (il 7,5% del budget a disposizione dell’Agenzia). Un programma ricco di iniziative, che sarà caratterizzato, sotto l’aspetto della comunicazione, dal nuovo brand “Tuscany Taste” presentato alla fine del 2012 e che proprio a Buy Wine 2013 fa il suo debutto ufficiale in un evento di settore.

Tag: ,

© Riproduzione riservata - 11/02/2013

Leggi anche ...

Le performance dell’agroalimentare nei primi mesi del 2024. Tra cali ed exploit
Premium
Le performance dell’agroalimentare nei primi mesi del 2024. Tra cali ed exploit

Leggi tutto

Cambi di poltrona: novità e conferme nel mondo del vino
Wine business
Cambi di poltrona: novità e conferme nel mondo del vino

Leggi tutto

Federvini, in 20 anni boom dell’export di vino italiano
Wine business
Federvini, in 20 anni boom dell’export di vino italiano

Leggi tutto