Wine business Wine business Anna Rainoldi

Pietro Iadanza nominato presidente delle Città del vino

Pietro Iadanza nominato presidente delle Città del vino

È Pietro Iadanza il nuovo presidente dell’associazione Città del vino, in carica per i prossimi tre anni. Domenica 21 ottobre nel corso della Convention d’autunno a Bertinoro (Forlì-Cesena) il past president Giampaolo Pioli, sindaco di Suvereto (Livorno), ha passato il testimone al neo-eletto Iadenza, che ha voluto ricordare il ruolo di «portavoce di tante realtà locali del mondo vinicolo italiano» dell’associazione: «Le Città del Vino si fanno sostenitrici della legalità e delle buone pratiche di governo del territorio, premiando i Comuni virtuosi che valorizzano la propria cultura del vino come risorsa».

ALLA GUIDA DELL’ASSOCIAZIONE – Il neo-eletto presidente è assessore ai Lavori pubblici, programmi complessi e barriere architettoniche nel comune campano di Benevento. Affiancheranno Iadanza alla guida di Città del vino due vicepresidenti: Andrea Cerrato, assessore all’Agricoltura, turismo e commercio di Asti, e Fabrizio Montepara, presidente dell’associazione Res Tipica (che riunisce l’Associazione nazionale comuni italiani – Anci – e Città di Identità per promuovere le tipicità territoriali della Penisola), che già aveva rivestito questo ruolo in passato.

Tag: , , , , , ,

© Riproduzione riservata - 23/10/2012

Leggi anche ...

Come vengono reclutati i buyer stranieri? Una ricognizione
Wine business
Come vengono reclutati i buyer stranieri? Una ricognizione

Leggi tutto

Cambi di poltrone: il punto sul management di Cantine e Consorzi
Wine business
Cambi di poltrone: il punto sul management di Cantine e Consorzi

Leggi tutto

Quanto vale il vino europeo?
In Evidenza
Quanto vale il vino europeo?

Leggi tutto