In Italia In Italia Anna Rainoldi

Origines: la nuova etichetta Lantieri è firmata Naba

Origines: la nuova etichetta Lantieri è firmata Naba

Sguardo proiettato al futuro per il “ritorno alle origini”. Sarà Beatrice Bonato, studentessa di graphic design della Naba (Nuova Accademia di Belle Arti di Milano), a firmare l’etichetta del nuovo Franciacorta Riserva di Lantieri de Paratico. A premiare la designer, prima classificata su 65 concorrenti, il 22 settembre c’era un altro giovane talento: Luca Martini, Miglior sommelier del mondo della Worldwide sommelier association.

VALORIZZARE I GIOVANI TALENTI – Il lancio di Origines, pas dosè come “tradizione” della Cantina (fu Lantieri a produrre il primo Franciacorta senza liqueur), è stato occasione per «valorizzare e incoraggiare i giovani talenti lombardi» con un concorso ad hoc rivolto alle scuole di design, ha spiegato Fabio Lantieri. «Spesso si parla di fuga di cervelli, ma sono ancora pochi gli imprenditori pronti a scommettere sulle potenzialità dei nostri ragazzi. Noi ci crediamo e lo dimostriamo con i fatti, convinti che sia solo l’inizio di percorso virtuoso».

 

Tag: , , , , , , ,

© Riproduzione riservata - 25/09/2013

Leggi anche ...

Roma Doc, largo ai giovani. I casi Borgo del Cedro e Federici
In Italia
Roma Doc, largo ai giovani. I casi Borgo del Cedro e Federici

Leggi tutto

Derthona Due.Zero, il vino bianco composito, longevo e sempre più ambito
In Italia
Derthona Due.Zero, il vino bianco composito, longevo e sempre più ambito

Leggi tutto

50 di storia del vino: come sono cambiate le operazioni in cantina
In Italia
50 di storia del vino: come sono cambiate le operazioni in cantina

Leggi tutto