Dall'Italia Dall'Italia Civiltà del bere

Nicola Biasi è Next In Wine 2015

Nicola Biasi è Next In Wine 2015

Una vittoria più che meritata quella di Nicola Biasi, volto protagonista del premio Next In Wine 2015. Il riconoscimento – ideato da Simonit&Sirch Preparatori d’Uva e consegnato qualche giorno fa a Roma, alla presentazione della Guida Bibenda 2016 – nasce per valorizzare i talenti under 35 del vino italiano. Il giovane produttore da poco ha inaugurato la sua azienda a Còredo, in Val di Non: una scelta coraggiosa, che investe in un progetto vitivinicolo in un territorio oggi totalmente dedicato alla produzione di mele.

Coraggio e conoscenza sono le basi dell’innovazione

“Profonda conoscenza delle risorse ambientali del territorio e audacia nel portare avanti convinto un progetto non facile o banale”. Queste le doti riconosciute dal premio NextInWine a Nicola Biasi. Quando il coraggio è sostenuto dalla conoscenza, non c’è sfida impossibile. Dopo Pierpaolo Di Franco e Davide Fasolini di Dirupi, Arianna Occhipinti e Roberto Matzeu, anche il vincitore 2015 conferma l’importanza che scelte innovative e consapevoli, orientate alla sostenibilità, rivestono per questo riconoscimento.  I tre finalisti – insieme a Biasi, il pugliese Paolo Giuseppe Mancino, secondo classificato, e Gabriele di Mare, di Cirò – saranno ospiti per una settimana di alcune grandi aziende vinicole italiane, dove seguiranno un interessante percorso formativo: Bellavista, Ceretto, Ferrari, Feudi San Gregorio, Petra, Planeta e Schiopetto.

 

Tag: , , ,

© Riproduzione riservata - 26/11/2015

Leggi anche ...

“Vino. Oltre il paesaggio”, la mostra fotografica di Zenato Academy
Dall'Italia
“Vino. Oltre il paesaggio”, la mostra fotografica di Zenato Academy

Leggi tutto

Atlante del vino 2021: la Basilicata
Dall'Italia
Atlante del vino 2021: la Basilicata

Leggi tutto

Report WOW! 2021 Basilicata
Dall'Italia
Report WOW! 2021 Basilicata

Leggi tutto