Wine business Wine business Elena Erlicher

La Vis: squadra commerciale completamente rinnovata

La Vis: squadra commerciale completamente rinnovata

La Cantina trentina La Vis, commissariata dalla giunta provinciale lo scorso settembre a fronte di squilibri economici e finanziari, si presenta con una squadra commerciale completamente rinnovata con l’obiettivo di rafforzare e rilanciare la sua posizione sui mercati italiani e stranieri. Nuovo responsabile vendite Italia è Francesco Ganz, ex direttore commerciale della società di distribuzione Partesa e con alle spalle oltre 20 anni di esperienza nel settore. Export manager sono Alessandro Angelini, già in forza nel gruppo, per i mercati dell’area tedesca (Germania, Austria e Svizzera) e Carl Goossens, che arriva dalla Pernod Ricard, per Benelux e Scandinavia.

«Si tratta di un’organizzazione forte e motivata», ha commentato Fausto Peratoner, direttore della Cantina, «che fin dai primi giorni ha messo a segno importanti risultati, come la valorizzazione dei nostri bianchi aromatici Müller Thurgau, Sauvignon e Nosiola nei Paesi del Sudest asiatico, un’area dove in futuro bisognerà essere particolarmente attenti a riconoscere interessanti possibilità di sviluppo».

L’attenzione è concentrata anche sul mercato Usa che dimostra di apprezzare sempre più i prodotti di qualità del made in Italy con un buon rapporto qualità/prezzo. Proprio qui La Vis vorrebbe moltiplicare i suoi sforzi grazie anche al recente passaggio di mano della Fine Wines International, che distribuisce i marchi del gruppo negli Stati Uniti, e che comporterà maggiori investimenti e il potenziamento della struttura distributiva. Un’occasione per penetrare con forza rinnovata in un mercato promettente come quello statunitense che il gruppo trentino con i suoi brand (Cesarini Sforza, Villa Cafaggio, Poggio Morino e Valle di Cembra) non vuole lasciarsi sfuggire.

Tag: , , , , , , , ,

© Riproduzione riservata - 28/04/2011

Leggi anche ...

Michele Bernetti racconta la scalata del Verdicchio
Wine business
Michele Bernetti racconta la scalata del Verdicchio

Leggi tutto

Vini, spiriti e aceti: le filiere Federvini generano l’1,5% del Pil
Wine business
Vini, spiriti e aceti: le filiere Federvini generano l’1,5% del Pil

Leggi tutto

Wine Paris & Vinexpo Paris: oltre 120 appuntamenti dedicati ai trend e alle sfide del settore
Wine business
Wine Paris & Vinexpo Paris: oltre 120 appuntamenti dedicati ai trend e alle sfide del settore

Leggi tutto