In Italia In Italia Jessica Bordoni

La Vernaccia di Serrapetrona ad Appassimenti aperti il 13 e 20 novembre

La Vernaccia di Serrapetrona ad Appassimenti aperti il 13 e 20 novembre

È tra i vini italiani di più ardua produzione, risultato di una viticoltura eroica di montagna e unico spumante rosso dello Stivale sottoposto a ben tre fermentazioni successive. Stiamo parlando della Vernaccia di Serrapetrona Docg, che porta il nome del vitigno autoctono che ne compone l’uvaggio, la Vernaccia nera, e del paese marchigiano in cui viene coltivato, Serrapetrona, borgo del Maceratese che ogni novembre lo festeggia (insieme all’altra importante produzione vinicola locale, i vini Doc Serrapetrona), nel corso della manifestazione Appassimenti aperti.

Quest’anno l’appuntamento è per le due domeniche del 13 e del 20; gli enoappassionati hanno la possibilità di visitare le Cantine e i loro caratteristici “appassimenti”, particolari graticci dove i grappoli d’uva vengono lasciati per alcuni mesi a maturare. L’evento è organizzato dall’Istituto Marchigiano di tutela Vini e dal Comitato di tutela Vernaccia di Serrapetrona Docg e Serrapetrona Doc.

Tag: , , , ,

© Riproduzione riservata - 08/11/2011

Leggi anche ...

Caccia al Piano: i 20 anni della famiglia Ziliani a Bolgheri
In Italia
Caccia al Piano: i 20 anni della famiglia Ziliani a Bolgheri

Leggi tutto

Cosa succede nelle terre del Cerasuolo di Vittoria
In Italia
Cosa succede nelle terre del Cerasuolo di Vittoria

Leggi tutto

Cosa ribolle in Cantina? Una panoramica sulle ultime novità di gamma
In Italia
Cosa ribolle in Cantina? Una panoramica sulle ultime novità di gamma

Leggi tutto