Dal mondo Dal mondo Civiltà del bere

La migliore preparazione all’esame WSET è a Milano

La migliore preparazione all’esame WSET è a Milano

AccademiaVino, la scuola fondata a Milano da Flavio Grassi, si è aggiudicata il prestigioso premio WSET Educator of the Year per l’attività svolta nel 2019. Questa edizione del premio coincide con il Cinquantesimo anniversario dalla fondazione del Wine & Spirit Education Trust, l’organizzazione internazionale che si è imposta come indiscusso punto di riferimento mondiale per la formazione sul vino.

Lanciata nel 2012 a Milano dal giornalista Flavio Grassi, AccademiaVino rappresenta oggi un punto di riferimento nel mare magnum dei corsi di degustazione e avvicinamento al vino. In questi anni la scuola milanese ha avuto una crescita esponenziale, grazie alla serietà del progetto formativo scelto: il percorso professionale WSET. Ottenendo risultati di eccellenza, come testimoniato anche da questo importante riconoscimento.

Tremila docenti per 100mila studenti

Nel 2019, per la prima volta, il numero di studenti che hanno completato un corso WSET nel mondo ha superato la soglia dei 100mila. «Oggi sono quasi tremila i nostri docenti in tutto il mondo», ha sottolineato Ian Harris, Ceo del WSET durante la cerimonia di premiazione. «Ogni anno concorrono all’assegnazione del Riedel Trophy persone e aziende che hanno dato un contributo significativo a corsi e qualifiche WSET e hanno raggiunto risultati eccellenti dimostrando al contempo dedizione e capacità di innovazione nella formazione».

Un momento della cerimonia di premiazione

Un premio alla passione e all’entusiasmo di Flavio Grassi

Sulla base di questi criteri sono stati quindi selezionati dieci finalisti valutati da una giuria guidata da Ian Harris che comprendeva i due Master of Wine Laura Jewell e Richard Bampfield e il brasiliano Thiago Mendes di Eno Cultura (vincitore dell’edizione 2017). Nel 2018 il premio era andato alla West London Wine School.
«La giuria è rimasta colpita dall’impegno personale di Flavio Grassi nella formazione e dal modo in cui ha investito per garantire alla sua attività un fantastico avvio», ha spiegato Harris dopo aver chiamato il fondatore di AccademiaVino sul palco per ricevere il premio dal presidente onorario WSET Steven Spurrier.
Oltre che a Milano, AccademiaVino è presente anche a Roma, Genova, Rieti, Brindisi, Taranto e, in collaborazione con la Strada del Barolo e Grandi Vini di Langa e I Vini del Piemonte, nel Castello di Barolo.



Tag: , , ,

© Riproduzione riservata - 29/01/2020

Leggi anche ...

La nuova era (digitale) per i collezionisti di vino con gli NFT
Dal mondo
La nuova era (digitale) per i collezionisti di vino con gli NFT

Leggi tutto

SuperTuscan: quali prospettive per Merlot & Co?
Dal mondo
SuperTuscan: quali prospettive per Merlot & Co?

Leggi tutto

Chi seguire sui social: Jon Thorsen
Dal mondo
Chi seguire sui social: Jon Thorsen

Leggi tutto