Wine business Wine business Civiltà del bere

Un Prosecco per Masi Agricola: acquistato il 60% di Canevel

Un Prosecco per Masi Agricola: acquistato il 60% di Canevel

Un investimento significativo, circa 7 milioni di euro, per acquistare il 60% di Canevel Spumanti, Società agricola Canevel e Canevel Spumanti Tenuta Le Vigne. L’arrivo di Masi Agricola a Valdobbiadene non è passato inosservato: l’acquisizione dell’azienda trevigiana specializzata in Prosecco Docg include circa 26 ettari di proprietà (di cui circa 15 vitati) nell’area produttiva del Valdobbiadene Superiore. Carlo Caramel, figlio del fondatore Mario Caramel, resta in azienda come presidente del Consiglio di amministrazione e brand ambassador, detenendo il restante 40% delle tre società.

Investire in Valdobbiadene

Forte dell’esperienza positiva con Serego Alighieri in Valpolicella e Bossi Fedrigotti in Trentino, Masi Agricola intraprende con fiducia questa nuova join venture su modello delle precedenti. Con questo investimento il Gruppo Masi amplia l’offerta vinicola con un prodotto, il Valdobbiadene, che è di traino per tutto il comparto, in Italia ma soprattutto all’estero, ma l’obiettivo dichiarato è la crescita di entrambi i brand. Canevel, dal suo, beneficia delle risorse e delle competenze di un importante gruppo vinicolo, dotato di una rete distributiva altamente qualificata.

Canevel: storia e futuro

Fondata nel 1979 con sede a Valdobbiadene, Canevel conta oggi un fatturato di circa 4,2 milioni di euro e una produzione annua di 800.000 bottiglie, prodotte con uve da vigneti di proprietà e da conferitori locali. L’export è rivolto soprattutto a Germania, Usa, Svizzera, Uk ed Austria. Masi Agricola subentra ai soci storici: Carlo Caramel (che, come già detto, conserva il 40% delle quote), Tatiana Milanese, Silvia Caramel, Roberto De Lucchi e Roberto Covre. Insieme al contratto di compravendita, è stato sottoscritto un patto parasociale per definire le regole di governo societario e la circolazione delle partecipazioni nelle tre società.

Tag: , ,

© Riproduzione riservata - 28/09/2016

Leggi anche ...

Fiere internazionali: Simei rimandato al 2022, London Wine Fair solo online
Dal mondo
Fiere internazionali: Simei rimandato al 2022, London Wine Fair solo online

Alla lista delle fiere internazionali rimandate a causa Leggi tutto

Bilancio del 2020: la nostra forza  è la Dop economy
Wine business
Bilancio del 2020: la nostra forza è la Dop economy

Questo contenuto è riservato agli abbonati digita Leggi tutto

Pinot grigio delle Venezie, lo stile italiano amato all’estero
Dall'Italia
Pinot grigio delle Venezie, lo stile italiano amato all’estero

Continua l’ascesa del Pinot grigio delle Venezie, la Leggi tutto