Dall'Italia Dall'Italia Elena Erlicher

Il Top delle guide vini 2021: i migliori Brunello

Il Top delle guide vini 2021: i migliori Brunello

Dopo i Barolo e gli Amarone al top d’Italia, scopriamo i 38 Brunello più premiati dalla critica nazionale. L’annata 2015 a Montalcino, giudicata a suo tempo a cinque stelle, ha confermato le attese.

Scarica la classifica completa

Sono 38 i migliori Brunello secondo la nostra superclassifica Il Top delle guide vini 2021, che mette a confronto le principali pubblicazioni italiane (Ais Vitae, Bibenda, Doctor Wine, Gambero Rosso, Slow Wine e Veronelli). E solo uno è riuscito a mettere d’accordo tutta la critica nazionale: si tratta dello Schiena d’Asino, Brunello di Montalcino Docg 2015 di Mastrojanni, la tenuta toscana del gruppo Illy. Gli altri vini qui sotto menzionati hanno meritato dalle 5 alle 2 eccellenze (il massimo riconoscimento) su 6 guide.

2015 a cinque stelle

Si conferma l’eccellenza dell’ultima annata 2015, che già a suo tempo era stata definita a cinque stelle (vedi qui). Una grande vendemmia, di bell’equilibrio, piacevolezza e struttura, con tannini ben inseriti. Non tradisce le aspettative, dopo un 2014 che era stato, diciamolo pure, di tono minore. Nessuna Riserva 2014, infatti, è stata premiata (e quasi nemmeno prodotta). La Riserva che ha ottenuto il maggior numero di eccellenze quest’anno è la 2013, con ben 2 Brunello in classifica (tra cui Poggio al Vento di Col d’Orcia, premiata da 5 guide su 6); ma ci sono anche una 2012 e una 2010 tra le etichette più meritevoli. Di seguito pubblichiamo i 38 Brunello al top.


1 Brunello hanno ottenuto la citazione d’eccellenza su tutte le 6 Guide

Mastrojanni Schiena d’Asino, Brunello di Montalcino Docg 2015


3 Brunello hanno ottenuto la citazione d’eccellenza su 5 delle 6 Guide

Col d’Orcia Poggio Al Vento, Brunello di Montalcino Riserva Docg 2013
Il Marroneto Madonna delle Grazie, Brunello di Montalcino Selezione Docg 2015
Poggio di Sotto Brunello di Montalcino Docg 2015


6 Brunello hanno ottenuto la citazione d’eccellenza su 4 delle 6 Guide

Argiano Vigna del Suolo, Brunello di Montalcino Docg 2015
Biondi Santi – Tenuta Il Greppo Dedicato a Franco, Brunello di Montalcino Riserva Docg 2012
Casanova di Neri Tenuta Nuova, Brunello di Montalcino Docg 2015
Le Chiuse Diecianni, Brunello di Montalcino Riserva Docg 2010
Podere Giodo Giodo, Brunello di Montalcino Docg 2015
Salvioni – La Cerbaiola Brunello di Montalcino Docg 2015


9 Brunello hanno ottenuto la citazione d’eccellenza su 3 delle 6 Guide

Altesino Montosoli, Brunello di Montalcino Docg 2015
Baricci Brunello di Montalcino Docg 2015
Donatella Cinelli Colombini Progetto Prime Donne, Brunello di Montalcino Docg 2015
Pietroso Brunello di Montalcino Docg 2015
Pieve Santa Restituta Sugarille, Brunello di Montalcino Docg 2015
Tenuta Il Poggione Brunello di Montalcino Docg 2015
San Polo Vigna Vecchia, Brunello di Montalcino Docg 2015
Talenti Piero Talenti, Brunello di Montalcino Docg 2015
Val di Suga Vigna Spuntali, Brunello di Montalcino Docg 2015


18 Brunello hanno ottenuto la citazione d’eccellenza su 2 delle 6 Guide

Marchesi Antinori – Pian delle Vigne Brunello di Montalcino Docg 2015
Banfi Poggio All’Oro, Brunello di Montalcino Riserva Docg 2013
Fattoria dei Barbi Vigna del Fiore, Brunello di Montalcino Docg 2015
Il Top delle guide vini 2021: i migliori BrunelloCapanna Brunello di Montalcino Docg 2015
Caparzo Vigna La Casa, Brunello di Montalcino Docg 2015
Casisano Brunello di Montalcino Docg 2015
Le Chiuse Brunello di Montalcino Docg 2015
Ciacci Piccolomini d’Aragona Vigna di Pianrosso, Brunello di Montalcino Docg 2015
Roberto Cipresso Brunello di Montalcino Docg 2015
Fuligni Brunello di Montalcino Docg 2015
Le Macioche Brunello di Montalcino Docg 2015
Mastrojanni Vigna Loreto, Brunello di Montalcino Docg 2015
Agostina Pieri Brunello di Montalcino Docg 2015
Le Potazzine Brunello di Montalcino Docg 2015
Ridolfi Brunello di Montalcino Docg 2015
Tenuta San Giorgio Ugolforte, Brunello di Montalcino Docg 2015
Sanlorenzo Bramante, Brunello di Montalcino Docg 2015
Tenuta di Sesta Brunello di Montalcino Docg 2015

Foto di apertura: la vigna Schiena d’Asino, da cui proviene l’omonimo Brunello di Montalcino di Mastrojanni, al top nella nostra superclassifica

Tag: ,

© Riproduzione riservata - 02/05/2021

Leggi anche ...

Salumi d’Italia: l’inconfondibile piccantezza della ‘nduja
Dall'Italia
Salumi d’Italia: l’inconfondibile piccantezza della ‘nduja

Leggi tutto

Report WOW! 2021 Puglia
Dall'Italia
Report WOW! 2021 Puglia

Leggi tutto

Gli interpreti del vino naturale in Calabria
Dall'Italia
Gli interpreti del vino naturale in Calabria

Leggi tutto