Il medagliere di Vinitaly 2011

Il medagliere di Vinitaly 2011

19° Concorso Enologico Internazionale
È israeliana la Cantina che quest’anno si è aggiudicata il Gran Vinitaly 2011, il premio più prestigioso del Concorso enologico internazionale, ed è la prima volta che a un’azienda di questo Paese è attribuito l’ambito riconoscimento. Si chiama Golan Heights Winery ed è una realtà vinicola abbastanza giovane, fondata nel 1983 a Katzrin. La 19ª edizione ha visto confrontarsi tra loro ben 3.720 bottiglie (in crescita di 74 campioni rispetto all’anno scorso) prodotte da più di 1.000 Case vinicole provenienti da 30 Paesi del mondo. Solo 70 le medaglie assegnate, così suddivise: 16 gran medaglie d’oro, 17 ori, 19 argenti e 18 bronzi. I produttori, inoltre, hanno la possibilità di apporre in etichetta dei vini vincitori la dicitura “Concorso enologico internazionale 2011” come segno distintivo della qualità delle loro bottiglie.

Premio speciale Vinitaly Nazione alla siciliana Milazzo
Il premio speciale Vinitaly 2011 è assegnato al produttore di ogni Paese che ottiene il risultato maggiore calcolato a partire dalla somma dei punteggi più elevati riferiti ai tre migliori vini che hanno ottenuto la gran menzione. Il premio viene attribuito se il Paese di appartenenza ha partecipato con almeno 10 aziende. Quest’anno solo Italia e Spagna hanno soddisfatto queste condizioni. Per l’Italia ha vinto G. Milazzo – Terre della Baronia di Campobello di Licata (Agrigento), che si è aggiudicata anche il Premio speciale Regione.
ITALIA: G. Milazzo – Terre della Baronia – Campobello di Licata (Agrigento) – SPAGNA: Bodegas Marques de Carrion – Cabastida – Alava

Premio speciale Regione 2011
Il riconoscimento è attribuito al produttore di ogni regione italiana che ha ottenuto il miglior risultato sommando i punteggi più alti dei tre migliori vini che hanno meritato la gran menzione. La regione deve partecipare con almeno 10 aziende.
ABRUZZO: Cooperativa vinicola di Orsogna – Orsogna (Chieti) – BASILICATA: Cantine del Notaio – Rionero in Vulture (Potenza) – EMILIA ROMAGNA: Cantine Ceci – Torrile (Parma) – FRIULI VENEZIA GIULIA: Collavini – Corno di Rosazzo (Udine) – LAZIO: Cantina Sant’Andrea – Terracina (Latina) – LOMBARDIA: Le Cantorie – Gussago (Brescia) – MARCHE: Terre Cortesi Moncaro – Montecarotto (Ancona) – PIEMONTE: Vigne Regali – Banfi – Strevi (Alessandria) – PUGLIA: La Mea – Cellino San Marco (Brindisi) – SARDEGNA: Carpante Usini – Usini (Sassari) – SICILIA: G. Milazzo – Terre della Baronia – Campobello di Licata (Agrigento) – TOSCANA: Banfi – Montalcino (Siena) – TRENTINO-ALTO ADIGE: Cavit – Trento – UMBRIA: Cirulli – Ficulle (Terni) – VENETO: Cantina Valpolicella – Negrar (Verona)

Premio Banca Popolare di Verona
Arele, Vin Santo Trentino Doc 1999, Cavit – Trento

16° Concorso Internazionale Packaging
L’etichetta dell’anno 2011 è quella del Campofiorito, Rosso Conero Doc 2008 della Fattoria Lucesole di Ancona che raffigura un manto di fiori stilizzati creata dalla J. Baker di Falconara Marittima (Ancona). I premi speciali Packaging e Immagine coordinata sono andati, rispettivamente, alla Cantina Pala di Serdiana (Cagliari), che si avvale del lavoro dello studio In House Pala, e alla Manaresi di Zola Predosa (Bologna) e alla Grafica Mirit Wissotzky che ha curato l’abbigliaggio di tutti i suoi vini. Al Concorso, giunto alla 16ª edizione, quest’anno sono stati presentati 220 campioni che sono stati attentamente selezionati da una giuria di esperti presieduta da Alberto Alessi dell’omonima azienda di design e composta dagli art-director Virginio Briatore e Riccardo Facci, dal giornalista Daniele Cernilli, dai designer Aldo Cibic (che per Vinitaly ha ideato l’etichetta di Una, la bottiglia simbolo dell’Unità d’Italia) e Barnaba Fornasetti, Giuseppe Martelli di Assoenologi e il nostro direttore Alessandro Torcoli.

Vuoi conoscere l’elenco completo dei premi assegnati durante la manifestazione? Scarica Il Medagliere di Vinitaly 2011.

Sul Vinitaly si vedano anche gli articoli:

Dodici Pionieri del Made in Italy

Obiettivo Vinitaly: diventare la più autorevole fiera del mondo

 

 

Tag: ,

© Riproduzione riservata - 07/06/2011

Leggi anche ...

Caccia al Piano: i 20 anni della famiglia Ziliani a Bolgheri
In Italia
Caccia al Piano: i 20 anni della famiglia Ziliani a Bolgheri

Leggi tutto

Cosa succede nelle terre del Cerasuolo di Vittoria
In Italia
Cosa succede nelle terre del Cerasuolo di Vittoria

Leggi tutto

Cosa ribolle in Cantina? Una panoramica sulle ultime novità di gamma
In Italia
Cosa ribolle in Cantina? Una panoramica sulle ultime novità di gamma

Leggi tutto