In Italia In Italia Civiltà del bere

I vini del 2014. Sasseo, quasi una vendemmia tardiva di Primitivo

I vini del 2014. Sasseo, quasi una vendemmia tardiva di Primitivo

Sasseo, Salento Igt 2010

Altemura e Sasseo rappresentano le punte di diamante della produzione dell’azienda, due cru da uve Primitivo che si differenziano però in alcune caratteristiche: taglio più moderno ed internazionale per Altemura, impronta più legata alla tradizione pugliese il Sasseo. «Le uve destinate a questo vino», spiega Domenico Zonin, «vengono raccolte più tardi rispetto a quelle per Altemura. In pratica è come se si trattasse di una vendemmia tardiva, tanto che il vino esprime sentori di passito, in una sorta di riferimento allo stile dei vini della Valpolicella. È un gusto, questo, che sta incontrando molti apprezzamenti tra i consumatori e la stessa critica internazionale. Sasseo, che con la vendemmia 2010 ha fatto un ulteriore salto di qualità e ci sta dando grandissime soddisfazioni».

 

vino_Sasseo-fbUve: Primitivo 100%

Vinificazione e affinamento: 12 mesi in tonneau, alcuni mesi in bottiglia

14,5% vol.

Longevità: 15 anni

Prezzo medio in enoteca: 11 €

Abbinamento: capriata di fave e cicoria

 

Masseria Altemura – Casa Vinicola Zonin
0831.74.04.85
info@masseriaaltemura.it
www.masseriaaltemura.it
Tag: , ,

© Riproduzione riservata - 27/06/2014

Leggi anche ...

Sicilia en Primeur, un format vincente che compie 20 anni
In Italia
Sicilia en Primeur, un format vincente che compie 20 anni

Leggi tutto

Iem, 25 anni in prima fila nella promozione del vino italiano
In Italia
Iem, 25 anni in prima fila nella promozione del vino italiano

Leggi tutto

Cinquant’anni all’insegna del “bere meno ma meglio”
In Italia
Cinquant’anni all’insegna del “bere meno ma meglio”

Leggi tutto