In Italia In Italia Civiltà del bere

I Vini del 2013: Fattoria del Cerro, 93 ettari riservati al Nobile di Montepulciano

I Vini del 2013: Fattoria del Cerro, 93 ettari riservati al Nobile di Montepulciano

Vino Nobile di Montepulciano Docg 2009

È il cavallo di battaglia di quest’azienda, che con i suoi 93 ettari iscritti all’albo del Nobile di Montepulciano è la più grande realtà privata produttrive di questo vino, in provincia di Siena. Si tratta dell’etichetta che ha contribuito a sancire il successo e la fama della Cantina. Ottenuto da uve Prugnolo gentile per il 90%, Colorino e, talvolta, Mammolo, affina in botti di legno di diversa caratura e in differenti percentuali, per periodi che vanno dai 6 mesi ai 18 mesi. Di colore rubino vivo e di buona concentrazione, rivela profumi intensi, fragranti, con evidenti note fruttate fra le quali spiccano amarena, viola mammola e vaniglia. Il sapore è pieno, equilibrato, con un’avvertibile, ma discreta, componente tannica.

Fascia di prezzo: da 10 a 15 euro.

Uve: Prugnolo gentile 90%, Colorino 10%.

Gradi: 13% vol.

Vinificazione e affinamento: 30% 12 mesi in barrique e 6 mesi in botte grande, 70% 18 mesi in botte grande, 6 mesi in bottiglia.

Longevità: 10 anni.

Formati speciali: Magnum.

Note: vino storico e di punta.

Abbinamenti: pici al ragù e grigliate di carni rosse.

Tag: , ,

© Riproduzione riservata - 10/04/2013

Leggi anche ...

Al Seminario Masi vini “per sottrazione” per un consumo responsabile
In Italia
Al Seminario Masi vini “per sottrazione” per un consumo responsabile

Leggi tutto

In arrivo i Roero Days alla Reggia di Venaria Reale
In Italia
In arrivo i Roero Days alla Reggia di Venaria Reale

Leggi tutto

Chianti Classico Casanuova di Nittardi: per il 40° l’etichetta artistica diventa un premio internazionale
In Italia
Chianti Classico Casanuova di Nittardi: per il 40° l’etichetta artistica diventa un premio internazionale

Leggi tutto