In Italia In Italia Civiltà del bere

I Vini del 2013: Donnafugata affascina con il Vigna di Gabri 2011

I Vini del 2013: Donnafugata affascina con il Vigna di Gabri 2011

Vigna di Gabri, Contessa Entellina Dop 2011

L’etichetta, che con l’annata 2011 compie 25 anni, è dedicata a Gabriella Rallo «all’epoca la più “viticola” di tutta la famiglia», ricorda la figlia Josè. «Aveva “scoperto” l’Ansonica e creò con mio padre questo vino perché sapeva di Sicilia, di agrumi e di zagara. Nato nel 1987, stupì subito l’ambiente vinicolo siciliano, e negli anni ha dimostrato grande longevità». Il 2011 è molto particolare, con una piccola modifica nell’uvaggio (Ansonica prevalente, il blend si completa con Catarratto, Chardonnay, Sauvignon blanc e Viognier); un vino fragrante e persistente, che matura in legno in minima percentuale (15%) mantenendo intatti i profumi varietali.

Fascia di prezzo: da 10 a 15 euro.

Uve: Ansonica prevalente, in blend con altri vitigni.

Gradi: 13% vol.

Vinificazione e affinamento: 85% in acciaio, 15% in barrique, 3 mesi in bottiglia.

Longevità: 8-10 anni.

Note: edizione speciale 25° Anniversario.

Abbinamento: coniglio con insalata di sedano e olive nere.

Tag: , , ,

© Riproduzione riservata - 21/02/2013

Leggi anche ...

Quel pizzico di emozione che danno le parole del vino
In Italia
Quel pizzico di emozione che danno le parole del vino

Leggi tutto

Terre del Moscatello, il progetto per l’omologazione del clone
In Italia
Terre del Moscatello, il progetto per l’omologazione del clone

Leggi tutto

Musei del vino: 11 itinerari in tutta Italia
In Evidenza
Musei del vino: 11 itinerari in tutta Italia

Leggi tutto