In Italia In Italia Civiltà del bere

I Vini del 2013: Tommasi, Amarone dal 1959

I Vini del 2013: Tommasi, Amarone dal 1959

Amarone della Valpolicella Classico Doc 2009

È il simbolo della Cantina, prodotto con le quattro varietà tipiche della Valpolicella: Corvina, Rondinella, Corvinone e Molinara. «Il nostro Amarone ha più di cinquant’anni: la prima vendemmia risale al 1959», spiega l’enologo Giancarlo Tommasi. «Dei 135 ettari nel Veronese, ben 40 sono dedicati solo a questo grande vino, con vigneti allevati sia con la classica pergola sia con metodi moderni». Si distingue per le sue note fruttate e speziate. «L’appassimento e l’affinamento di almeno tre anni in rovere di Slavonia garantiscono una buona struttura e un’estrema eleganza».

Fascia di prezzo: da 30 a 50 euro.

Uve: Corvina veronese 50%, Rondinella 30%, Corvinone 15%, Molinara 5%.

Gradi: 15% vol.

Vinificazione e affinamento: 3 anni in botte di rovere di Slavonia da 35 ettolitri.

Longevità: oltre 20 anni.

Formati speciali: mezza bottiglia, Magnum, doppio Magnum, 5 litri, 12 litri.

Note: 93 punti Guida ai migliori vini d’Italia di D’Agata e Camparini 2008, 92 punti Wine Enthusiast 2008, 91 punti Wine Spectator 2008.

Abbinamenti: carni rosse, selvaggina e formaggi stagionati.

Tag: ,

© Riproduzione riservata - 26/04/2013

Leggi anche ...

Chi è il wine investor digitale contemporaneo? La ricerca di eWibe
In Italia
Chi è il wine investor digitale contemporaneo? La ricerca di eWibe

Leggi tutto

Porto Cervo Wine & Food Festival il successo della 12ª   edizione
Eventi
Porto Cervo Wine & Food Festival il successo della 12ª edizione

Leggi tutto

Viaggio nella Romagna chiamata a rialzarsi dopo l’alluvione
In Italia
Viaggio nella Romagna chiamata a rialzarsi dopo l’alluvione

Leggi tutto