In Italia In Italia Jessica Bordoni

Dal 9 al 12 settembre torna Piacere Barbaresco

Dal 9 al 12 settembre torna Piacere Barbaresco

Proprio come quando s’incontra una persona per la prima volta e ci si presenta. Con questo “desiderio di conoscenza” si rinnova l’appuntamento con Piacere Barbaresco, la kermesse piemontese organizzata dall’Enoteca Regionale della Docg in collaborazione con i comuni cuneesi di produzione (Treiso Alba, Neive e, ovviamente, Barbaresco) per avvicinare giornalisti, operatori di settore ma anche i tanti wine-lovers a questo prestigioso vino rosso. L’edizione 2011, la numero cinque, apre i battenti il 9 settembre per concludersi il 12 e si svolge nel borgo antico di Barbaresco, che per l’occasione resta chiuso al traffico e decorato con arredi, piante e fiori in un’atmosfera d’antan che ricorda le antiche feste di paese.

Si comincia venerdì 9 con l’inaugurazione in piazza del Municipio alla presenza delle autorità e del campione d’Italia e del mondo dei sommelier Ais Luca Gardini, padrino dell’evento. A seguire, sono aperti i banchi d’assaggio allestiti nel palazzo comunale: oltre 50 Cantine locali offrono in degustazione i loro migliori Barbaresco delle annate dal 2008 al 2006. Alle 20,30 l’albergo ristorante Casa Nicolini della frazione Tre Stelle accoglie la Cena di benvenuto preparata dagli chef Andrea Marino del Ristorante Antinè di Barbaresco, Stefano Paganini del Ristorante alla Corte degli Alfieri di Magliano (Cuneo), Alessandro Boglione del Ristorante Al Castello di Grinzane Cavour (Cuneo) e Massimo Dellaferrera della Trattoria La Coccinella di Serravalle Langhe (Cuneo).

Numerosi sono inoltre gli eventi di contorno: il Mercato del bello e del buono con banchi di artigiani piemontesi che espongono le proprie creazioni e le tipicità enogastronomiche regionali; la Festa della tradizione sabato 10 settembre in piazza della Chiesa con musica campestre, balli, canti e cena alla Trattoria Antica Torre; gli incontri Io preferisco il Barbaresco alla Vineria Solo Nebbiolo; i tradizionali Tour dei crus tra le Menzioni geografiche aggiuntive in cui sono suddivise le colline di produzione; e ancora le visite guidate Alla scoperta della torre cittadina con salita di 15 metri in ascensore panoramico e i pic-nic organizzati dall’associazione Barbaresco Insieme. Il programma di Piacere Barbaresco è dunque anche quest’anno ricco e interessante. Partecipare è facile… non c’è che da presentarsi! Per info e costi: www.enotecadelbarbaresco.it

Tag: , , , , , ,

© Riproduzione riservata - 29/08/2011

Leggi anche ...

50 di storia del vino: come sono cambiate le operazioni in cantina
In Italia
50 di storia del vino: come sono cambiate le operazioni in cantina

Leggi tutto

Formaggi d’Italia: la Fontina, regina incontrastata del tagliere valdostano
In Italia
Formaggi d’Italia: la Fontina, regina incontrastata del tagliere valdostano

Leggi tutto

Vigna Michelangelo, la rinascita di un vigneto urbano di Firenze
In Italia
Vigna Michelangelo, la rinascita di un vigneto urbano di Firenze

Leggi tutto