Constellation Brands: 20 milioni da investire

Constellation Brands: 20 milioni da investire
Vale venti milioni di dollari l’investimento programmato da Constellation Brands per incrementare la produzione dei suoi marchi vinicoli. Il progetto è partito dalla vigna, con l’acquisto di altri 750 acri nella californiana San Joaquin County(nell’area di Lodi) da parte del gruppo: terreni destinati ad accogliere filari di Pinot nero, Chardonnay e Cabernet Sauvignon.
DALL’UVA ALLA BOTTIGLIA – L’investimento riguarderà anche impianti di vinificazione, affinamento e imbottigliamento. Si prevede l’acquisto di tini d’acciaio inossidabile per la Cantina di Clos du Bois, in Sonoma County, una nuova linea di confezionamento del vino in Tetrapak per Turner Road Vintners (San Joaquin) e di bag-in-box per la Mission Bell Winery (Madera).
Tag: ,

© Riproduzione riservata - 01/10/2013

Leggi anche ...

Il vino è una delle prime vittime nelle guerre commerciali. Capiamo perché
Wine business
Il vino è una delle prime vittime nelle guerre commerciali. Capiamo perché

Leggi tutto

Federico Bricolo è il nuovo presidente di Veronafiere
Wine business
Federico Bricolo è il nuovo presidente di Veronafiere

Leggi tutto

Caro-prezzi e materie prime che scarseggiano. L’analisi di Porsche Consulting
Wine business
Caro-prezzi e materie prime che scarseggiano. L’analisi di Porsche Consulting

Leggi tutto