In Italia In Italia Andrea Gabbrielli

Chianti Classico Riserva Ducale Oro Ruffino: 80 vendemmie ben portate

Chianti Classico Riserva Ducale Oro Ruffino: 80 vendemmie ben portate

Non sono molti i vini italiani che possono vantare come primo anno di produzione il 1927. Il Chianti Classico Riserva Ducale Oro continua una tradizione iniziata tanto tempo fa, quando a Pontassieve, alle porte di Firenze, la Ruffino dedicò il suo miglior vino al duca d’Aosta, che fin dalla fine dell’Ottocento lo aveva scelto come accompagnamento per i suoi incontri conviviali.

LA PRESENTAZIONE DELL’ANNATA 2007 – L’annata 2007, l’ultima commercializzata, è stata presentata a Roma durante una serata al ristorante Molto a cui ha partecipato l’amministratore delegato dell’azienda Sandro Sartor oltre a numerosi giornalisti. L’incontro è avvenuto nell’ambito di un tour in varie città italiane per festeggiare le 80 vendemmie di uno dei vini immagine dell’Italia nel mondo.

L’ACQUISIZIONE DI CONSTELLATION BRANDS – L’azienda Ruffino lo scorso ottobre 2011 è entrata a far parte della multinazionale Constellation Brands dopo aver acquisito l’intero pacchetto azionario dalla famiglia Folonari. Constellation Brands è parte di S&P 500 Index e della Fortune 1000 con più di 100 brand nel suo portfolio, distribuzione in circa 100 Paesi e attività in circa 30 strutture. Tra le vecchie annate più prestigiose della Riserva Ducale Oro sono da ricordare la 1955, la 1958, la 1985 e la 1990.

Tag: , ,

© Riproduzione riservata - 10/05/2012

Leggi anche ...

Caccia al Piano: i 20 anni della famiglia Ziliani a Bolgheri
In Italia
Caccia al Piano: i 20 anni della famiglia Ziliani a Bolgheri

Leggi tutto

Cosa succede nelle terre del Cerasuolo di Vittoria
In Italia
Cosa succede nelle terre del Cerasuolo di Vittoria

Leggi tutto

Cosa ribolle in Cantina? Una panoramica sulle ultime novità di gamma
In Italia
Cosa ribolle in Cantina? Una panoramica sulle ultime novità di gamma

Leggi tutto