In Italia In Italia Antonio Di Spirito

Censimento delle vecchie vigne: Lazio

Censimento delle vecchie vigne: Lazio

Nella regione Lazio la viticoltura è ultra millenaria; in alcune macro aree è facile trovare vigneti che hanno ben oltre i 50 anni di età: come Atina, Cesanese del Piglio, Olevano Romano e in Alta Tuscia. Per segnalare vecchie vigne di oltre i 30 anni d’età scrivere a redazione@civiltadelbere.com. 

Per acquistare il Censimento delle Vecchie Vigne clicca qui
Sei abbonato digitale? scaricalo qui

Nella regione Lazio la viticoltura è ultra millenaria; in alcune macro aree è facile trovare vigneti che hanno ben oltre i 50 anni di età: come Atina, Cesanese del Piglio, Olevano Romano e in Alta Tuscia. In Bassa Ciociaria la denominazione Cabernet Atina Doc, istituita nel 1999, utilizza vitigni bordolesi dal 1867 per volontà della famiglia Visocchi.

Cominium

Cabernet Atina Riserva Doc

Ad Alvito (Frosinone), in una vigna impiantata prima del 1940, curata da Simone Pescosolido, giovanissimo nipote del proprietario, troviamo piante di Cabernet Sauvignon, Cabernet Franc, Merlot, Syrah e Maturano bianco. Molte sono allevate a palmetta. Le uve vengono conferite alla Cantina Cominium e concorrono alla produzione del Cabernet Atina Riserva Doc. Di quelle uve (annata 2017), vinificate separatamente, ne ho assaggiato il vino prima di entrare nel blend. Dal calice traspare un bel rubino cupo; floreale al naso con piccoli frutti rossi e neri, pepe nero e un tocco di peperone verde; i tannini sono setosi, i sapori fruttati su una base sapida con note di grafite; ottime l’acidità e la consistenza; la speziatura lo rende molto persistente.

Casale della Ioria 

Tenuta della Ioria, Cesanese del Piglio Superiore Docg

A Piglio (Frosinone) c’è una Docg dedicata all’unico vitigno rosso autoctono del Lazio, il Cesanese di Affile, che su quelle colline viene allevato da millenni. Casale della Ioria di Paolo Perinelli, ha avuto il merito di aver contribuito a mantenere la tradizione del territorio. Da un vigneto di oltre 60 anni si ricava il Tenuta della Ioria, Cesanese del Piglio Superiore. Il vino affina 8 mesi in botti di rovere da 20 hl. L’annata 2018 ha colore rubino; offre profumi intensi di piccoli frutti rossi, una leggera nota di lauro e una lieve nuvola di tostatura di caffè. È un vino che dona una beva fresca e fruttata, è asciutto, ha tannini finissimi e vellutati e la chiusura è aggraziata da una leggera speziatura.

Proietti

Tenuta al Campo, Cesanese di Olevano Romano Superiore Doc

Altra zona di Cesanese è Olevano Romano. In un vecchio vigneto dell’azienda Proietti, dove si produce il Tenuta al Campo, Cesanese di Olevano Romano Superiore, ci sono molte piante centenarie e qualcuna di vite Tintoria, che servivano a rafforzare il colore poco carico del Cesanese. Fernando Proietti produce vini diretti, moderni e tradizionali al contempo, che esprimono una elevata qualità. L’annata 2018 al naso ha profumi di frutta rossa e arancia sanguinella; il sorso è dinamico e saporito, ha tannini levigati, è fresco, sapido e speziato.

Sergio Mottura

Poggio della Costa, Civitella d’Agliano Igt

Nella Tuscia Viterbese, negli anni Sessanta, quando dalla mezzadria si passò alla conduzione diretta e le vecchie piante “maritate” furono sostituite da vigneti specializzati e moderni, Sergio Mottura impiantò vigneti di Grechetto. Oggi quelle piante ci regalano dei vini deliziosi, quali il Muffo e il Poggio della Costa, Civitella d’Agliano Igt. Quest’ultimo (il 2019), giallo paglierino con riflessi dorati, regala profumi di frutta esotica e foglia di limone; le note fruttate e agrumate caratterizzano il sorso fresco e sapido, scorrevole e speziato.

Foto di apertura: la vigna di oltre 80 anni del Cabernet Atina Riserva di Cominium è allevata a palmetta (alberello a filare)

Per scoprire le altre Vecchie Vigne d’Italia clicca qui+

Tag: ,

© Riproduzione riservata - 16/07/2022

Leggi anche ...

Masciarelli e la nuova annata “benefica” del Castello di Semivicoli
Degustazioni
Masciarelli e la nuova annata “benefica” del Castello di Semivicoli

Leggi tutto

Alle radici del Lugana: Le Morette dalle barbatelle al bicchiere
Degustazioni
Alle radici del Lugana: Le Morette dalle barbatelle al bicchiere

Leggi tutto

Nomi insoliti (5): le sottozone dagli etimi più bizzarri
In Italia
Nomi insoliti (5): le sottozone dagli etimi più bizzarri

Leggi tutto