Dall'Italia Dall'Italia Jessica Bordoni

Comprare online direttamente dal produttore

Comprare online direttamente dal produttore

In questi mesi molte Case vinicole italiane hanno deciso di potenziare il loro e-shop aziendale. Il quadro è articolato, tra spedizioni gratuite, scontistiche, raccolte punti, ma anche mascherine in omaggio e spedizioni miste che includono prodotti agroalimentari di qualità. Ordinare per credere!

Che durante la quarantena le vendite di vino online siano clamorosamente aumentate ormai lo sanno tutti. Se ne è scritto tanto, ma la stragrande maggioranza degli articoli ha puntato i riflettori sui siti di e-commerce specializzati e sulle loro performance in crescita, fino alla recente notizia dell’acquisizione del gruppo Campari del 49% delle quote di una delle piattaforme italiane più note.

Focus sulle aziende

Noi di Civiltà del bere abbiamo provato a cambiare prospettiva, lasciando da parte “Tannico e i suoi fratelli” per far luce sulle proposte messe in campo – o meglio sullo schermo – direttamente dalle aziende. Ne è venuto fuori un quadro decisamente articolato che, perché no, potrebbe rilevarsi utile per organizzare i vostri prossimi ordini.

Spedizione gratuita

Molte Cantine si sono attivate per creare ex novo o potenziare la sezione “shop online” all’interno del proprio sito aziendale. E, per rendere le loro offerte più allettanti, hanno adottato svariate strategie di marketing. Una leva molto utilizzata è stata quella della spedizione gratuita a fronte di un minimo di spesa. Ad esempio, sul nuovo e-shop della Tenuta di Trinoro, in Val d’Orcia, si spiega che in caso di ordine superiore a 300 euro, i costi di spedizione si annullano in tutta Italia e si riceve un voucher del valore di 25 euro per visitare la Cantina e degustare in loco i vini.

Raccolta punti

Le Cantine Zuffa di Imola hanno previsto una vera e propria raccolta punti per fidelizzare i possibili acquirenti. Ecco, in sintesi il regolamento: per ogni euro spesi attraverso gli ordini sul sito si ottengono 2 punti. Ogni punto equivale a 1 centesimo di euro. Il credito può essere utilizzato per il pagamento dell’ordine successivo oppure accumulato (fino a 12 mesi) per ottenere dei bonus aggiuntivi. Per esempio, a chi raccoglie 600 punti vengono regalati altri 100 punti; chi ne raggiunge 1000 ne riceve 150 e così via. L’iscrizione alla newsletter, da sola, dà diritto a 50 punti.

Iscrizione alla newsletter

Anche le Cantine Di Marzo di Tufo, in provincia di Avellino, giocano la carta della newsletter: chi si iscrive ottiene il 5% di sconto su tutti i prodotti aziendali. Per ordini superiori a 190 euro la spedizione è gratuita e si può inviare una richiesta di preventivo per le consegne fuori dai confini nazionali, sia in Europa che nei Paesi extra UE. Fino al 15 giugno era attiva anche una promozione del -15% su tutta la gamma digitando il codice “ripartiamoinsieme”.

La Fortezza offre in omaggio una mascherina con l’acquisto di 6 bottiglie

Mascherina in omaggio e gift card

E poi c’è chi punta sui gadget. L’azienda La Fortezza, nel Sannio, garantisce spedizioni gratuite a fronte di un acquisto di almeno 6 bottiglie. In omaggio si ricevono una mascherina e una shopper con il logo aziendale. C’è anche l’opzione gift card del valore di 30, 50 e 100 euro. In pratica si decide l’importo della carta regalo e la si acquista, lasciando al destinatario la possibilità di scegliere direttamente sul sito quali vini farsi spedire a casa. 

E-shop in famiglia

In passato vi abbiamo raccontato di Elisabetta Pala, giovane produttrice sarda che qualche anno fa ha deciso di staccarsi dall’azienda di famiglia, la storica Cantina Pala, per fondarne una tutta sua, Mora&Memo. Durante l’emergenza c’è stata una riunione, almeno virtuale. Si tratta del nuovo sito Palashop, dove è possibile acquistare sia le bottiglie di Mora&Memo che quelle di Pala.

L’iniziativa di solidarietà della Cantina Conte Vistarino

Direttamente dai social

Ma i siti web non sono l’unico modo per lanciare le proprie iniziative commerciali. In un post in evidenza su Facebook la Cantina marchigiana Colognola ricorda che effettua consegne a domicilio nel comune di Jesi, Cingoli e nella provincia di Ancora, mentre per le spedizioni nel resto d’Italia c’è un numero di telefono contattabile anche via whatsapp. Sempre su Facebook l’azienda veneta Montelvini, celebre per i suoi Prosecco Asolo Docg, ha lanciato il servizio di wine delivery (con consegna in tutta Italia), segnalando anche l’apertura del suo nuovo shop aziendale. Dall’Oltrepò Pavese, Ottavia Vistarino della Cantina Conte Vistarino lo scorso marzo ha lanciato Instagram e Facebook social un’iniziativa di solidarietà: fino al 17 aprile il 50% del ricavato delle vendite dei vini aziendali (gli ordini potevano essere effettuati via mail o per telefono) è stato donato alle strutture ospedaliere della Fondazione Buzzi.

Mazzolino ha puntato su confezioni miste di prodotti agroalimentari

Cassette con le specialità dei contadini

Per la serie l’unione fa la forza. Alcune aziende hanno deciso di fare squadra con altri produttori vicini di casa (caseifici, apicoltori, aziende che producono riso…) per proporre delle confezioni miste in cui, accanto ai loro vini, trovano posto altre specialità agroalimentari. Restando in Oltrepò Pavese, La Tenuta Mazzolino ha dato vita al progetto Bottega Mazzolino, un sito che vende miele di acacia, riso carnaroli, farine, formaggi, biscotti, salumi, gelatine… l’elenco delle referenze proposte singolarmente è ricco e goloso. E poi ci sono le cosiddette cassette. Quella “agricola”, ad esempio, costa 50 euro e contiene: la bottiglia di Bonarda 2018 Tenuta Mazzolino, il cavolo agrodolce in vasetto Cascina Rivali, il salame cacciatorino Tizzo, i ceci secchi e le penne integrali Trebbiola e il formaggio di capra Boscasso. La spedizione è gratuita per ordini superiori ai 150 euro.

Il kit Pizza Platinum di Cantine del Notaio

Il kit per fare la pizza in casa

Nei mesi di lockdown molti italiani hanno messo le mani in pasta, preparando pane e lievitati homemade. Su questa scia, le Cantine del Notaio di hanno deciso di abbinare i vini aziendali ad una selezione di prodotti tipici lucani con cui preparare a casa la pizza. La confezione Pizza Platinum, ad esempio, include: 6 bottiglie (2 per tipo de Il Pretesto, Il Preliminare, Il Rogito) più 2 confezioni di farina di grano tenero 00, 2 sacchetti di lievito secco attivo, 2 barattoli di passata contadina e 1 bottiglia di olio extravergine di oliva, oltre a un “manuale dettagliato per preparare la pizza”. Chi ama la cucina regionale può optare anche per i pacchi misti della linea Lucania: Platinum, Gold, Silver e Dolce, quest’ultimo riservato ai dolci locali, come i mostaccioli al vino cotto, in abbinamento ai vini da dessert delle Cantine.

Il cesto “Cughinende” di Made by Sardinia

A tutta Sardegna

Tutto incentrato sulle eccellenze dell’agroalimentare regionale anche il portale Made by Sardinia, che valorizza i sapori tipici dell’isola offrendo produzioni di nicchia. I prodotti tradizionali, come la bottarga di muggine, il pecorino, gli gnocchetti e i malloreddus, sono abbinati a una gamma di interessanti vini sardi. Tra le aziende che hanno deciso di aderire all’iniziativa ci sono nomi come Silvio Carta, Tenute Olbios, Atlantis Berchidda, Cantina Sorres e Mastìo Hofmann. Sono previsti sconti fino al 25% e per ordini superiori ai 35 euro la spedizione è gratuita.

Il kit orecchiette alle cime di rapa

Abbinamento cibo-vino

Un altro esempio di sinergia arriva dalla Puglia e vede protagoniste la Masseria Faraona e l’Agricola del Sole, che insieme hanno dato vita al sito Armonie Italiane Shop. Tra i vari pacchetti ci sono i “Kit degustazione” che includono un vino e gli ingredienti necessari per preparare un piatto che ben si abbina alla bottiglia. Qualche esempio? Il “Kit orecchiette alle cime di rapa” prevede, al prezzo di 25 euro: un pacchetto di orecchiette, un vasetto di condimento alle cime di rapa, una bottiglia di Bombino Castel del Monte Nero Docg, una bottiglia di olio extravergine di oliva e, in omaggio, una confezione di farina multicereali. La spedizione è gratuita se si spendono più di 79 euro. A cadenza settimanale sul sito vengono caricate nuove promozioni.

Le Rarità Mosnel

Tre rarità dalla Franciacorta

Last but not least, ricordiamo l’iniziativa della Cantina franciacortina Mosnel che ha deciso di ampliare la gamma dei vini della sezione e-shop del sito e lo racconta così: “Abbiamo preparato una sorpresa per tutti gli appassionati dei nostri vini. Nella nostra enoteca online abbiamo creato Rarità Mosnel, una confezione per farvi riscoprire il piacere maturato nel tempo dei nostri Satèn 2010, EBB 2010 e Parosé 2010, tutti degorgiati fra giugno 2015 e gennaio 2016 e conservati con cura nelle condizioni ottimali della nostra cantina storica. Una confezione speciale per ringraziare tutti quelli che hanno scelto di supportarci e condividere un momento in nostra compagnia durante questi mesi d’emergenza”.

Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

© Riproduzione riservata - 16/06/2020

Leggi anche ...

Guarnaccia bianca, la scommessa di Masseria Falvo
Dall'Italia
Guarnaccia bianca, la scommessa di Masseria Falvo

La Guarnaccia è una varietà perfetta per Leggi tutto

Il giudizio sulle annate debuttanti
Dall'Italia
Il giudizio sulle annate debuttanti

Questo contenuto è riservato agli abbonati digita Leggi tutto

Eleonora Guerini nuovo direttore marketing di Bertani
Dall'Italia
Eleonora Guerini nuovo direttore marketing di Bertani

La direzione marketing di Bertani Domains viene affidata Leggi tutto