Wine business Wine business Civiltà del bere

Campari vende Sella&Mosca e Teruzzi&Puthod

Campari vende Sella&Mosca e Teruzzi&Puthod

Cambio di proprietà per Sella&Mosca e Teruzzi&Puthod. Il Gruppo Campari ha ceduto il 100% delle due storiche aziende vinicole a Terra Moretti Distribuzione, per un valore totale di 62 milioni di euro “in assenza di cassa o debito finanziario”, come ha annunciato il gruppo quotato a Piazza Affari. Con questa operazione, di cui Mediobanca è stata advisor, Campari esce del tutto dal mercato dei vini fermi in Italia, concentrandosi sul settore dei superalcolici.

La cessione entro fine anno

Il closing delle operazioni è previsto entro fine anno, con il pagamento di 57 milioni in contanti. La restante parte sarà corrisposta con un pagamento differito a 4 anni, garantito da un pegno sulle quote di Teruzzi&Puthod e fruttifero di interessi. La cessione include i marchi Sella&Mosca e Teruzzi&Puthod, i relativi vigneti in Sardegna e a San Gimignano, le strutture produttive, il magazzino e le proprietà immobiliari.

A chi vende Campari Sella&Mosca e Teruzzi&Puthod

Nell’anno fiscale 2015 Sella&Mosca e Teruzzi&Puthod hanno registrato vendite nette pari a 21,4 milioni di euro e un utile lordo (ebitda) pro-forma di circa 3,2 milioni totali. L’acquirente, Terra Moretti Distribuzione, è una società partecipata dalla bresciana Terra Moretti, da Simest del gruppo Cassa depositi e prestiti, e accoglierà i capitali della N.U.O. di Hong Kong, della famiglia Cheng.

Tag: , , ,

© Riproduzione riservata - 25/11/2016

Leggi anche ...

Il vino in lattina conquista i giovani francesi
Dal mondo
Il vino in lattina conquista i giovani francesi

Leggi tutto

Vinitaly Special Edition, l’anteprima straordinaria di Veronafiere
Dall'Italia
Vinitaly Special Edition, l’anteprima straordinaria di Veronafiere

Leggi tutto

Che cos’è e come funziona la U-Label
Wine business
Che cos’è e come funziona la U-Label

Leggi tutto