Wine business Wine business Civiltà del bere

Campari vende Sella&Mosca e Teruzzi&Puthod

Campari vende Sella&Mosca e Teruzzi&Puthod

Cambio di proprietà per Sella&Mosca e Teruzzi&Puthod. Il Gruppo Campari ha ceduto il 100% delle due storiche aziende vinicole a Terra Moretti Distribuzione, per un valore totale di 62 milioni di euro “in assenza di cassa o debito finanziario”, come ha annunciato il gruppo quotato a Piazza Affari. Con questa operazione, di cui Mediobanca è stata advisor, Campari esce del tutto dal mercato dei vini fermi in Italia, concentrandosi sul settore dei superalcolici.

La cessione entro fine anno

Il closing delle operazioni è previsto entro fine anno, con il pagamento di 57 milioni in contanti. La restante parte sarà corrisposta con un pagamento differito a 4 anni, garantito da un pegno sulle quote di Teruzzi&Puthod e fruttifero di interessi. La cessione include i marchi Sella&Mosca e Teruzzi&Puthod, i relativi vigneti in Sardegna e a San Gimignano, le strutture produttive, il magazzino e le proprietà immobiliari.

A chi vende Campari Sella&Mosca e Teruzzi&Puthod

Nell’anno fiscale 2015 Sella&Mosca e Teruzzi&Puthod hanno registrato vendite nette pari a 21,4 milioni di euro e un utile lordo (ebitda) pro-forma di circa 3,2 milioni totali. L’acquirente, Terra Moretti Distribuzione, è una società partecipata dalla bresciana Terra Moretti, da Simest del gruppo Cassa depositi e prestiti, e accoglierà i capitali della N.U.O. di Hong Kong, della famiglia Cheng.

Tag: , , ,

© Riproduzione riservata - 25/11/2016

Leggi anche ...

Dati Istat: si pongono le basi per una rapida risalita economica
Premium
Dati Istat: si pongono le basi per una rapida risalita economica

Leggi tutto

Bottiglie dorate, Ca’ di Rajo vince la battaglia legale con Bottega
Dall'Italia
Bottiglie dorate, Ca’ di Rajo vince la battaglia legale con Bottega

Leggi tutto

Il futuro dell’Oiv tra ricerca e digitalizzazione
Dal mondo
Il futuro dell’Oiv tra ricerca e digitalizzazione

Leggi tutto