In Italia In Italia Civiltà del bere

Atlante del vino 2021: il Molise

Atlante del vino 2021: il Molise

Considerata dai più una Cenerentola, la ricchezza che nasconde questa regione è tutta da scoprire. Francesca Mancini ci parla del risveglio di inizio Millennio con una denominazione regionale tutta sua e il successivo rilancio dell’autoctona Tintilia, che dà vita a ottimi rossi, anche riserva, e rosati.

L’Atlante del vino italiano 2021 si può acquistare qui

Cenerentola. Piccolo e bello. Non esiste. Sono solo alcune delle definizioni usate per immortalare il Molise. Che invece non solo esiste, ma resiste. Lo si scopre a poco a poco perché è così il suo territorio, così è la sua gente: svelano sorprendenti vocazioni. Come quella vitivinicola la cui produzione dalla metà degli anni Sessanta del secolo scorso si è sviluppata nelle zone di pianura e di collina a ridosso dell’Adriatico, trascurando – ma non dimenticando – che nell’area pedemontana e montana aveva pezzi di storia che sarebbero tornati utili. 

Tag: ,

© Riproduzione riservata - 24/07/2021

Leggi anche ...

I musei del vino: Museo della civiltà del vino Primitivo a Manduria
In Italia
I musei del vino: Museo della civiltà del vino Primitivo a Manduria

Leggi tutto

Censimento delle vecchie vigne: Abruzzo e Molise
In Italia
Censimento delle vecchie vigne: Abruzzo e Molise

Leggi tutto

Musivum Teroldego Rotaliano Superiore Riserva completa il “mosaico di vigneti” di Mezzacorona
Degustazioni
Musivum Teroldego Rotaliano Superiore Riserva completa il “mosaico di vigneti” di Mezzacorona

Leggi tutto