A Roma la IX edizione di Vinòforum

A Roma la IX edizione di Vinòforum

Terminerà il 16 giugno prossimo Vinòforum, la manifestazione che promuove l’enogastronomia italiana tra business, formazione ed entertainment. Quest’anno lo spazio, come di consueto situato a Lungotevere Maresciallo Diaz (Farnesina), riunisce in 10.000 metri quadrati aziende vinicole nazionali ed estere, birrifici artigianali, enoteche e chef.

CORSI E DEGUSTAZIONI AIS – Rinnovata la collaborazione con l’Associazione Italiana Sommelier, che organizzerà una serie di corsi di avvicinamento al vino rivolti al grande pubblico e degustazioni a tema, approfondendo singole regioni dal punto di vista enologico: il 6 giugno l’Abruzzo, il 7 Trentino, l’8 Franciacorta e Toscana, ancora Trentino il 9 giugno, il 10 Piemonte, l’11 Toscana e Montalcino, il 12 Veneto e Friuli Venezia Giulia, il 13 Lazio, il 14 ancora Abruzzo, il 15 Alto Adige e il 16 si conclude con il Friuli Venezia Giulia. Sarà inoltre proposta una verticale di Giulio Ferrari Riserva del Fondatore il 12 giugno, e degustazioni di Charmes Chambertin Grand Cru nelle annate 2007, 2008, 2009 e 2010 per giovedì 14 giugno.

CHEF, MUSICA E “DECANTER” ON AIR – Tra le novità di questa edizione si segnala il progetto “Cantine da Chef”, con i più noti chef romani ai fornelli per presentare i propri piatti in abbinamento a una selezione delle etichette presenti. Ad accompagnare i visitatori durante la manifestazione – nel 2011 si sono contati oltre 43 mila partecipanti – saranno le note di Emanuele Urso “King of Swing” con la sua orchestra. Fede e Tinto, autori e speaker della trasmissione radiofonica di Radio2 “Decanter”, sino all’8 giugno saranno on air tutti i giorni alle 20.05 in diretta da Vinòforum.

RACCONTARE A TUTTI “L’UNIVERSO VINO” – «Vinòforum nasce da un’idea tanto ambiziosa quanto accattivante,  raccontare “l’universo vino”, con le sue eccellenze e le sue professionalità, a un pubblico variegato e di massa» afferma Emiliano De Venuti, ideatore e organizzatore della manifestazione: «La “cultura del vino” non deve essere prerogativa di pochi ma di tanti: l’edizione 2012 di Vinòforum, più degli altri anni, persegue questo obiettivo». Vinòforum è aperta tutti i giorni dalle 19.00 alle 24 (venerdì e sabato fino all’una), ma lunedì dalle 19 alle 22 è aperto solo al trade (monday class per gli addetti ai lavori); il biglietto da domenica a giovedì costa 16 euro, venerdì 20 euro, sabato 25 euro.

Tag: , , , ,

© Riproduzione riservata - 06/06/2012

Leggi anche ...

Cinquant’anni all’insegna del “bere meno ma meglio”
In Italia
Cinquant’anni all’insegna del “bere meno ma meglio”

Leggi tutto

I numeri del fenomeno Pinot grigio delle Venezie
In Italia
I numeri del fenomeno Pinot grigio delle Venezie

Leggi tutto

Sei Cantine per sei protagoniste. L’Alto Adige in un racconto tutto al femminile
Degustazioni
Sei Cantine per sei protagoniste. L’Alto Adige in un racconto tutto al femminile

Leggi tutto