Una nuova sentenza europea tutela le bottiglie Bottega

Una nuova sentenza europea tutela le bottiglie Bottega

«La nostra azienda da oltre 30 anni è in prima fila per proteggere i propri marchi dalle imitazioni. Spero che i nostri successi in ambito giudiziario siano un monito importante e contribuiscano a limitare le appropriazioni indebite dell’ingegno e delle intuizioni altrui». Con queste parole Sandro Bottega, presidente di Bottega Spa, annuncia l’ennesima sentenza europea a difesa dei marchi tridimensionali registrati per le bottiglie Bottega Gold e Bottega Rose Gold.

La sentenza dell’Euipo

Il 14 marzo l’Euipo (Ufficio dell’Unione Europea per la proprietà intellettuale) ha infatti confermato, anche in secondo grado, la validità dei marchi tridimensionali registrati dall’azienda trevigiana, che ha ideato le bottiglie verniciate a partire dal 2001. Bottega, nello specifico, è titolare dei marchi europei e internazionali tutelanti i tratti distintivi della bottiglia Gold color oro specchiato e della bottiglia Rose Gold color rosa specchiato.

 

Sandro Bottega, presidente di Bottega Spa

 

Bottega contro imitazioni e contraffazioni

Bottega Spa contrasta da tempo l’importante presenza di bottiglie contraffatte sul mercato, che oltre al danno economico e d’immagine creano confusione tra i consumatori. Per questo l’azienda conferma di aver promosso un’attiva campagna di tutela giudiziaria in sede penale e civile a difesa dei marchi, ottenendo già numerosi sequestri penali di bottiglie contraffatte, la condanna penale di un importante produttore e il rinvio a giudizio di altri lamentati contraffattori.

Tag: , , , ,

© Riproduzione riservata - 13/04/2018

Leggi anche ...

Sette libri (più uno) per l’estate
Dall'Italia
Sette libri (più uno) per l’estate

L’ultimo numero di Civiltà del bere (disponibile qu Leggi tutto

Cina primo produttore mondiale di uva (da tavola)
Wine business
Cina primo produttore mondiale di uva (da tavola)

Da diversi anni la Cina è un player Leggi tutto

Intervista a Simone Masé, nuovo direttore generale del Gruppo Lunelli
Wine business
Intervista a Simone Masé, nuovo direttore generale del Gruppo Lunelli

Dal 15 luglio Simone Masè è direttore genera Leggi tutto