Dall'Italia Dall'Italia Jessica Bordoni

L’Ais Toscana premia l’enologo Barbara Tamburini

L’Ais Toscana premia l’enologo Barbara Tamburini

Nel corso della dodicesima edizione di Eccellenza di Toscana, in programma domenica 16 dicembre alla Villa Castelletti di Signa (Firenze), si terrà la tavola rotonda “Il nostro futuro: la figura del sommelier, uno strumento di marketing e comunicazione”. Durante l’evento –  a cura dell’Ais Toscana e moderato dal direttore di Sommelier Toscana Marzia Morganti Tempestini – sarà consegnato il Premio Dino Casini – Una vita per l’Ais Toscana all’enologo Barbara Tamburini.

I RELATORI DELLA TAVOLA ROTONDA – Il convegno prende avvio con i saluti del presidente regionale Ais Osvaldo Baroncelli, a cui seguono gli interventi di importanti personaggi legati alla sommellerie e al mondo enologico regionale: il direttore del Consorzio tutela Vini Carmignano Realmo Cavalieri, il presidente della Strada del Vino di Arezzo Cristiano Cini, Alberto Degli Innocenti del Ristorante Tirabusciò di Bibbiena (Arezzo), la produttrice di Brunello di Montalcino Donatella Cinelli Colombini e l’enologo Barbara tamburini. In rappresentanza dell’Associazione italiana sommeliers anche il responsabile didattico Ais Toscana Massimo Castellani e il vicepresidente nazionale Ais Roberto Bellini, a cui sono affidate le conclusioni dell’incontro.

 

Tag: , , , , , , , , ,

© Riproduzione riservata - 14/12/2012

Leggi anche ...

Bertani Cru, protagonista è il Valpolicella
Dall'Italia
Bertani Cru, protagonista è il Valpolicella

Bertani mette in primo piano l’interazione tra suolo, Leggi tutto

Pallagrello nero, nordico che profuma di Mediterraneo
Dall'Italia
Pallagrello nero, nordico che profuma di Mediterraneo

Il Pallagrello nero è una bacca tardiva, austera, Leggi tutto

Vini di confine
Dall'Italia
Vini di confine

Alcune bottiglie nascono in zone che segnano Leggi tutto