I Vini del 2013: Merlot Sansonina, la scommessa di Zenato in terra di bianchi

I Vini del 2013: Merlot Sansonina, la scommessa di Zenato in terra di bianchi

Sansonina, Igt Veronese Rosso 2009

Il vino nasce da uve Merlot allevate in un antico vigneto, riportato in vita attraverso un accurato intervento. Madre e figlia, grazie a un continuo confronto con realtà molto diverse conosciute durante i ripetuti viaggi all’estero, sono convinte che questa varietà internazionale qui possa raggiungere risultati sorprendenti. I terreni argillosi delle morene meridionali del lago di Gardaricordano suoli ben più noti, dove il Merlot trova le sue più grandi espressioni. I grappoli sono vendemmiati con estrema cura; la macerazione e la pre-fermentazione sono solo alcune delle accortezze usate durante la vinificazione spontanea in tini francesi. Il vino matura poi in differenti tipologie di legni francesi, così da ottenere un melange unico di profumi, fedeli interpreti della terra di provenienza.

Fascia di prezzo: da 20 a 30 euro.

Uve: Merlot 100%.

Gradi: 14% vol.

Vinificazione e affinamento: 18 mesi in barrique, 6 mesi in bottiglia.

Longevità: 12-15 anni.

Formati speciali: Magnum, doppio Magnum.

Note: vino storico dell’azienda.

Abbinamento: medaglie d’arancia con pesce spada in brodo di finocchio.

Tag: , ,

© Riproduzione riservata - 15/04/2013

Leggi anche ...

Per Nino Negri è tempo di cru
Dall'Italia
Per Nino Negri è tempo di cru

Emblema dell’enologia valtellinese, l’azienda modello del Gruppo Italiano Leggi tutto

Il Moscatello selvatico ha un solo padrone
Dall'Italia
Il Moscatello selvatico ha un solo padrone

Il Moscatello Selvatico è una rarità pugliese c Leggi tutto

I rossi chiaroscurali di Davide Fregonese, dalla Borsa alla vite
I commenti di Alessandro Torcoli
I rossi chiaroscurali di Davide Fregonese, dalla Borsa alla vite

Davide Fregonese tiene a precisare che la sua Leggi tutto